Ghostbusters: Legacy, Ernie Hudson annuncia che la prima sceneggiatura del sequel è pronta

Ernie Hudson Ghostbusters Legacy

Il regista di Ghostbusters: Legacy, il regista Jason Reitman e lo scrittore Gil Kenan, hanno lavorato duramente allo sviluppo del sequel del film, il cui titolo provvisorio è Firehouse. Ora Ernie Hudson, che nella saga interpreta Winston Zeddemore, ha annunciato che la prima sceneggiatura del sequel di Ghostbusters: Legacy è stata terminata.

L’attore ha dichiarato di aver letto una prima versione della sceneggiatura del sequel e di esserne entusiasta,

“Ho letto una prima versione. Sono abbastanza sicuro che si siano impegnati a farne un’altra. Sono molto soddisfatto, ma so anche che è ancora presto. Jason è stato incredibile e io lo amo e lo apprezzo molto. Sono così grato di poter lavorare con lui. Quindi, sono entusiasta, ma… Non ho e non ho mai dato per scontato nulla”.

“Sono felice, però, di avere Ghostbusters nella mia filmografia. E sono davvero felice quando vedo bambini piccoli, di due o tre anni, cantare la canzone ed esserne felici”.

Come sappiamo, Hudson avrà un ruolo di una certa importanza nel sequel. Reitman ha infatti precedentemente rivelato che “il personaggio di Winston Zeddemore e delle industrie Zeddemore avranno un ruolo importante nel futuro di Ghostbusters”.

Il film è stato precedentemente descritto come “il prossimo capitolo della storia della famiglia Spengler”. Il film tornerà ufficialmente a New York City e dovrebbe svolgersi nel quartier generale della caserma dei pompieri, già presente nei primi due film di Ghostbusters.

Anche Mckenna Grace ha recentemente confermato che tornerà per riprendere il suo personaggio di Phoebe, così come crediamo che torneranno anche molti altri personaggi del primo film.

Il sequel di Ghostbusters: Legacy dovrebbe arrivare nelle sale il 20 dicembre 2023.

Fonte