Gio 30 Maggio, 2024

Le news della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Blue Lock: nuovo trailer per il film Episode Nagi

A pochi giorni dal debutto nelle sale cinematografiche nipponiche, il sito web del film Blue Lock the Movie – Episode Nagi ha pubblicato un nuovo trailer del lungometraggio anime basato sul manga spin-off di Blue Lock, opera scritta da Muneyuki Kaneshiro e disegnata da Yusuke Nomura.

Il filmato promozionale è incentrato su Seishiro Nagi, protagonista del film che racconterà la storia dell’attaccante prima di entrare a far parte del progetto sportivo Blue Lock.

Blue Lock the Movie – Episode Nagi arriverà nei cinema Giapponesi venerdì 19 aprile. Durante le prime quattro settimane di proiezione, dopo i titoli di coda del film saranno proiettati quattro mini episodi intitolati “BLUELOCK Additional Time!”.

Al momento non sappiamo se questi extra post-credit, che cambieranno ogni settimana, arriveranno anche in Italia visto che l’anime approderà anche nelle nostre sale cinematografiche, con la data di uscita non ancora ufficializzata.

Il film è diretto da Shunsuke Ishikawa, già assistente regista della serie anime, presso gli studio di 8-Bit. Taku Kishimoto (Haikyu!!, Silver Spoon, Fruits Basket) si è occupato della sceneggiatura, mentre Muneyuki Kaneshiro ha supervisionato la storia. Yusuke Nomura è invece accreditato al character design, mentre Jun Murayama si è occupato delle musiche.

Di cosa parla il manga Blue Lock?

Così è descritta la storia dell’opera originale che in Italia è edita da Planet Manga: «Blue Lock è ambientato nel 2018, quando l’eliminazione del Giappone ai Mondiali di calcio ha confermato tutti i limiti della nazionale del Sol Levante. Purtroppo, lo spirito di squadra non basta: per vincere bisogna fare gol e, per questo motivo, la federazione giapponese ha pensato di dare vita a un programma per trovare giovani calciatori promettenti e “creare” il bomber che condurrà il Giappone alla vittoria della Coppa del Mondo. A guidare il folle progetto, con l’obiettivo dichiarato di selezionare l’attaccante “più egoista”, c’è l’allenatore Jinpachi Ego. Una strategia rivoluzionaria per “distruggere il calcio perdente giapponese” che metterà alla prova trecento giovani talenti che dovranno sopravvivere al folle allenamento all’interno di una speciale struttura, la cosiddetta “prigione blu”. Soltanto uno uscirà vincitore da questo Battle Royale calcistico. Chi sopravvivrà all’inferno del Blue Lock?».

fonte

Ultimi articoli