Berserk: la serie anime classica ha una data di uscita su Netflix

berserk anime 1997

La serie classica di Berserk, uno degli anime più importanti e di successo di sempre, è pronta ad approdare sul catalogo streaming di Netflix con tutti i suoi 25 episodi.

L’improvvisa scomparsa di Kentaro Miura, autore dell’iconico manga dark fantasy da cui la serie è tratta, dopo aver causato sconforto negli appassionati di sempre che attendevano l’evoluzione della storia di Gatsu, ha avvicinato tanti nuovi fan alla saga. La voglia di scoprire e riscoprire l’opera di Miura è sfociata in una serie di annunci riguardanti il prosieguo del manga e, probabilmente, la produzione di nuovi progetti animati.

Tuttavia l’anime del 1997 prodotto da VAP e realizzato da Oriental Light and Magic (OLM) con la regia di Naohiko Takahashi è universalmente riconosciuto come un brillante adattamento del manga, capace di regalare al pubblico quella spietata violenza e il senso di impotenza nei confronti del destino che trapelano in maniera cruda e veemente dalle pagine dell’opera originale.

L’anime di Berserk, articolato in 25 episodi di 25 minuti ciascuno, sarà disponibile in streaming sul catalogo di Netflix a partire dal prossimo 1 dicembre 2022, per la felicità di vecchi e nuovi fan. Ritrovare il sempre irrequieto Gatsu, l’affascinante e risoluta Caska, il carismatico ma oscuro Grifis e tutti i componenti della Squadra dei Falchi sarà di nuovo un piacere per gli occhi.

Di cosa parla l’anime Berserk?

Ambientato in una specie di Medioevo alternativo dark fantasy, Berserk racconta la storia di Gatsu chiamato il “Guerriero Nero”, un formidabile mercenario nato da una donna morta che, adottato da una coppia di guerrieri, crescerà imparando a combattere e usare armi troppo gradi per lui. Creduto ingiustamente colpevole della morte del padre adottivo, gli altri mercenari della compagnia del padre lo inseguono colpendolo a morte, con Gatsu che cade da un precipizio.

Sopravvissuto per miracolo alla caduta, Gatsu viene salvato da un’altra compagnia di mercenari che lo accoglie tra i propri ranghi, continuando a fare quello che gli riesce meglio: combattere e uccidere nemici nelle guerre che dividono il paese, affinando sempre di più le proprie abilità.

La sua vita cambierà nuovamente dopo l’incontro con Grifis e la sua Squadra dei Falchi.

Miura ha iniziato la serializzazione di Berserk nel 198 sulla rivista Young Animal di Hakusensha. In seguito alla scomparsa del mangaka, avvenuta nel maggio del 2021, Kōji Mori e gli assistenti di Miura hanno deciso di portare avanti la serie manga a partire dal 24 giugno 2022.

In Italia il manga è arrivato nel 1996 con Panini Comics che recentemente ha annuncia una nuova versione della Deluxe Edition di Berserk in dodici esclusivi volumi cartonati con copertine in similpelle.