Animali Fantastici 4 non è in produzione: se il film sarà realizzato dipende solo da I Segreti di Silente

Animali Fantastici 4

Animali Fantastici: I Segreti di Silente arriverà nelle sale cinematografiche italiane nella giornata di oggi e, attraverso il suo successo al box office, scopriremo se Animali Fantastici 4 sarà effettivamente realizzato.

Warner Bros ha ammesso di non aver ancora messo in produzione il quarto capitolo della nuova saga ambientata nel Wizarding World di Harry Potter; un capitolo che potrebbe effettivamente non vedere mai la luce se i risultati al botteghino di questo nuovo film non saranno quelli sperati.

Una decisione presa probabilmente in seguito alle numerose polemiche ricevute da Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald e agli incassi non proprio entusiasmanti del film, oggi considerato (non senza ragione) uno dei peggiori film dell’intero franchise.

Animali Fantastici I Segreti di Silente

Leggi anche: 8 curiosità su Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald che (forse) non sapevi

Dal successo di Animali Fantastici: I Segreti di Silente dipende il destino di Animali Fantastici 4

Il primo film della saga, Animali Fantastici e Dove trovarli, costò allo studio oltre 180 milioni di dollari ma incassò più di 814 milioni ai botteghini di tutto il mondo. Una storia diversa quella de I Crimini di Grindelwald, costato a Warner Bros oltre 200 milioni di dollari e tornato a casa con “soli” 654 milioni di dollari dal box office.

Ora Warner Bros sembra non voler rischiare e guarderà attentamente l’andamento al botteghino del suo nuovo film per decidere il da farsi.

Per questo motivo, J.K. Rowling non ha ancora completato la sceneggiatura del quarto film e, stando a quanto riportato da Variety, Warner Bros non avrebbe dato ancora il via libera allo sviluppo di Animali Fantastici 4. Questo nonostante lo studio abbia in passato confermato più volte che la nuova saga sarebbe stata composta da un totale di cinque diverse pellicole.

Non ci resta che andare a vedere al cinema Animali Fantastici: I Segreti di Silente e sperare che il film riesca a risollevare le sorti del franchise; dando vita così agli ultimi due capitoli della saga, svelando l’identità di Aurelius Silente e chiudendo la storia che sembra essere sempre più incentrata su Silente e meno sul Newt Scamander di Eddie Redmayne.

Fonte

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2