Blue Lock ha una data di uscita e un nuovo trailer

blue lock anime

L’abbiamo tanto attesa e finalmente è stata ufficializzata: stiamo parlando della data di uscita Blue Lock, l’anime sul calcio tratto dall’omonimo spokon manga scritto da Muneyuki Kaneshiro e disegnato da Yusuke Nomura

Il giorno esatto del debutto della serie, è stato rivelato da un nuovo trailer attraverso il quale sono stati forniti altri dettagli sull’anime che saràche a breve potremo recuperare, andiamo a scoprirli insieme.

Data di uscita e nuovo trailer di Blue Lock

Il trailer, che possiamo ammirare proprio qui sotto, annuncia che Blue Lock debutterà in Giappone l’8 ottobre 2022 su Asahi TV, con Crunchyroll che trasmetterà gli episodi in streaming.

Viene anche anticipata opening della serie, ovvero “Chaos Ga Kiwamaru” (Chaos Reign) degli Unison Square Garden. Di Shugo Nakamura l’ending dell’anime intitolata “Winner”

Come rivelato da AnimeNewsNetwork, i nuovi doppiatori che parteciperanno alla serie sono: Takahiro Sakurai che sarà Sae Itoshi, Ryouta Suzuki come voce di Junichi e Keisuke Wanima, mentre Natsuki Hanae doppierà Ikki Niko. Ricordiamo, inoltre, che Kazuki Ura sarà Yoichi Isagi e Tasuku Kaiito doppierà Meguro Bachira.

L’anime è diretto da Tetsuaki Watanabe presso lo studio 8-Bit assistito da Shunusuke IshikawaTaku Kishimoto supervisiona e scrive la sceneggiatura della serie mentre Kaneshiro supervisiona la la storia. Masary Shindo si occupa del charachter design ed è a capo dell’animazione della serie insieme a Kenji Tanabe e Kento Toya con Jun Murayam a occuparsi delle  musiche.

Qui di seguito la trama del manga che in Italia è edito da Planet Manga da Luglio 2021: al momento sono stati pubblicati 12 volumi, con il 13° che sarà disponibile dal 15 agosto 2022. 

Dopo la disastrosa spedizione della nazionale del Giappone ai Mondiali di calcio del 2018, la rappresentativa del Sol Levante fatica a riorganizzarsi. Quello che manca alla nazionale giapponese è un attaccante micidiale, una punta che possa risolvere le partite più difficili e ribaltare le gare che sembrano ormai perse. La federazione calcistica nipponica (Japan Football Union) intraprende così un programma con l’obiettivo di trovare giovani e promettenti calciatori in vista dei mondiali del 2022.

Isagi Yōichi, un attaccante, riceve l’invito per partecipare a questo programma, proprio subito dopo che la sua squadra perde la possibilità di accedere alle nazionali a causa sua, che nel momento decisivo passò la palla a un compagno meno esperto invece che tentare di tirare lui stesso.

L’allenatore del programma sarà Ego Jinpachi, il cui obiettivo è quello di “distruggere il calcio perdente giapponese” con un metodo rivoluzionario: isolare 300 giovani e promettenti attaccanti in una struttura simile a una prigione chiamata “Blue Lock” e sottoporli a un rigoroso allenamento volto a creare “l’attaccante più egoista e migliore del mondo”.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2