Il sequel di 2 Single a Nozze è stato momentaneamente accantonato

Brutte notizie per tutti coloro che attendevano l’arrivo del sequel di 2 Single a Nozze (Wedding Crashers), la commedia del 2005 con protagonisti Vince Vaughn e Owen Wilson. A quanto pare, il progetto del film sequel, già messo in dubbio dallo stesso Owen Wilson, è stato momentaneamente accantonato a causa della partecipazione dell’attore nel nuovo film sulla Haunted Mansion di Disney.

Il sequel di 2 Single a Nozze, per il momento, non si farà

Sembra che Toby Emmerich e Richard Brener della Warner Brothers fossero in procinto di annunciare ufficialmente il sequel, quando Wilson ha optato invece per un suo impegno nel reboot de La Casa dei Fantasmi.

Stando a quanto riportato dall’insider Matthew Belloni sul suo blog, Warner Bros era talmente certa del sequel di 2 Single a Nozze da aver già organizzato le riprese del film entro la fine di questo mese di settembre (riprese che sarebbero proseguite per circa un anno). L’attore si è però impegnato altrove, mandano all’aria i piani per il secondo film.

“Il progetto non è completamente morto”, ha spiegato Belloni. “Ma dopo Mansion, Wilson passerà alla seconda stagione di Loki di Disney+, e Vaughn si è impegnato nella serie televisiva di Apple TV Bad Monkey, del produttore di Ted Lasso Bill Lawrence. Quindi probabilmente ci vorrà almeno un anno prima che qualcuno possa riprendere in mano Wedding Crashers 2. Come ho detto, è un peccato.”

L’insider ha aggiunto: “Alcuni vicini al progetto si chiedono perché Wilson abbia rinunciato a un grande giorno di paga e al ritorno a un franchise esclusivo per sostituire Seth Rogen, un altro cliente di UTA, in un ruolo di supporto al fianco delle stelle Tiffany Haddish e Lakeith Stanfield. Mansion è un futura opportunità di franchising, che potrebbe essere preferibile a rivisitare un film dal suo passato (e uno che potrebbe essere ancora disponibile tra un anno). Probabilmente anche la relazione con la Disney ha avuto un ruolo; Loki della Marvel ha riportato Wilson, 52 anni, nello zeitgeist, aiutandolo ad ottenere la premiere della stagione SNL.”

Un peccato, davvero.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments