Star Trek: sarà Alex Kurtzman a guidare il franchise fino al 2026

Sarà ancora una volta Alex Kurtzman ad occuparsi del franchise di Star Trek per CBS Studios, almeno fino al 2026.

Stando a quanto riportato da Deadline, Kurtzman, insieme alla sua casa di produzione Secret Hideout, ha siglato un accordo da 150 milioni di dollari con lo studio, ottenendo i diritti su tutti i progetti legati all’universo di Star Trek fino al 2026.

Alex Kurtzman e Star Trek saranno una cosa sola fino al 2026

Un rinnovo del contratto del produttore che arriva per la seconda volta con due anni di anticipo, indicando l’apprezzamento che CBS Studios nutre nei confronti del papà di Star Trek: Discovery, Star Trek: Picard e Star Trek: Lower Decks.

Kurtzman si occuperà quindi di supervisionare tutte le serie e i film prodotti nell’Ultima Frontiera dello spazio per i prossimi sei anni. Tra questi c’è la serie in sviluppo ribattezzata Star Trek: Prodigy e realizzata in partnership con Nickelodeon, ma anche Star Trek: Strange New Worlds (in arrivo il prossimo anno) e un progetto ancora piuttosto misterioso legato a Section 31 e all’attrice Michelle Yeoh.

Molti di questi progetti andranno ad arricchire l’offerta del servizio di video streaming di Pramount+, mentre i fan attendono di scoprire quale sarà il futuro cinematografico del franchise .

“Estendere la nostra preziosa collaborazione con il brillante Alex Kurtzman e Secret Hideout è stata una priorità assoluta per CBS e Paramount+”, ha affermato George Cheeks, Presidente e CEO di CBS. “La visione e la leadership di Alex del franchise di Star Trek e la sua capacità di creare serie artistiche e commerciali su tutte le piattaforme lo collocano in una classe speciale di talenti creativi”.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments