Rebel Moon: l’ex spin off di Star Wars sarà diretto da Zack Snyder per Netflix

Zack Snyder

Dopo aver diretto Army of the Dead per Netflix, Zack Snyder tornerà nuovamente dietro alla macchina da presa di un nuovo film per il servizio di video streaming intitolato Rebel Moon. Snyder ha scritto la storia insieme a Kurt Johnstad ed entrambi si uniranno a Shay Hatten per scriverne la sceneggiatura insieme.

Zack Snyder dirigerà Rebel Moon per Netflix

La storia è ambientata “in una pacifica colonia ai margini della galassia che si trova minacciata dagli eserciti del tirannico reggente Balisarius”. Qui, “inviano una giovane donna con un misterioso passato a cercare guerrieri dai pianeti vicini per aiutarli a resistere.”

Curiosamente, il progetto iniziale era stato pensato come spin-off di Star Wars, ma Snyder non era poi riuscito a svilupparlo per la Lucasfilm, che aveva rifiutato l’idea del regista di Justice League. Ora, l’intera pellicola è stata rielaborata come qualcosa di completamente originale, e a raccontarlo è stato lo stesso regista in una precedente intervista:

Ci sto lavorando ma non fa più parte di Star Wars. È un progetto fantascientifico tutto mio e la storia è rimasta la stessa. È ancora una cosa di fantascienza, è la stessa storia, è solo una specie di: ‘lascia che Star Wars sia Star Wars’. E il me di 11 anni vuole ancora farlo. Ora so solo come farlo, quindi forse un giorno lo vedremo”.

Rebel Moon sarà prodotto da Deborah Snyder, Wesley Coller e Zack Snyder. La produzione dovrebbe iniziare nel 2022.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte