Harry Potter: cosa fa oggi Ginny Weasley? Ce lo spiega Bonnie Wright

L’attrice Bonnie Wright, che ha interpretato Ginny Weasley in tutta la saga cinematografica di Harry Potter, ha rivelato quello che pensa stia facendo al momento il suo personaggio, a 10 anni di distanza dalla conclusione della serie.

Nonostante nei film il suo personaggio sia stato messo in molti casi in secondo piano, l’attrice si ritrova spesso a fantasticare su come avrebbe potuto proseguire la sua storia con il passare degli anni, ovviamente sempre al fianco di Harry Potter.

Bonnie Wright e il futuro di Ginny Weasley

Sono passati 10 anni da quando i fan hanno detto addio agli amati personaggi della serie di Harry Potter al cinema ma, tra i film e i romanzi, la saga ha resistito alla prova del tempo, rimanendo ancora oggi una delle più amate e conosciute al mondo. I Doni della Morte parte 2 hanno visto un epilogo ambientato 19 anni nel futuro, in cui Harry e Ginny sono sposati e hanno ben tre figli. Un finale che ha lasciato l’amaro in bocca a chi si aspettava la coppia Harry / Hermione, ma che ha conservato in questo modo la “famiglia” creata dal trio.

Apparsa per la recente riapertura dei Warner Bros Studios dedicati ad Harry Potter, Bonnie Wright ha parlato di come potrebbe essere la vita di Ginny Weasley in questi anni. Oltre ad essere ancora insieme a Harry, Ginny passerebbe le giornate tra Quidditch e la famiglia, concentrandosi sull’essere genitori.

“Sappiamo che è diventata una giocatrice professionista di Quidditch… quindi probabilmente è super sportiva. È anche probabile che sia nel jet-set di tutto il mondo, mentre i bambini sarebbero a Hogwarts e avrebbero più libertà. Mi diverto tantissimo a inventare queste storie! Spesso mi chiedo come sarebbe la loro casa, dove vivrebbero e cosa potrebbe succedere dopo”.

Ecco quindi che secondo Wright i due maghi starebbero vivendo i loro sogni, mentre i figli sarebbero concentrati sullo studio nella scuola di Magia e Stregoneria. Curiosamente, non ha menzionato se Harry ha continuato la carriera nel Quidditch o se ora sia completamente in modalità genitore.

Un dubbio è anche quello legato alla pandemia, per sapere se è riuscita a colpire anche il mondo magico. Nonostante l’attrice stia fantasticando sul possibile futuro del suo personaggio, secondo Tom Felton le possibilità che il cast originale possa tornare in qualche probabile sequel sono alquanto remote, anche se continua a sperarci.

Non ci resta altro da fare quindi che immaginarci come potrebbero essere le vite dei vari personaggi della saga a distanza di parecchi anni dalla sua conclusione (anche se sappiamo cos’è successo a molti personaggi di Harry Potter alla fine della saga).

Fonte

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments