The Walking Dead 11 non sarà la storia della vendetta di Maggie contro Negan

The Walking Dead 11, l’ultima stagione della serie TV AMC tratta dal fumetto di Robert Kirkman, vedrà Maggie e Negan di nuovo faccia a faccia dopo le turbolente vicende delle stagioni precedenti.

Gli episodi extra della decima stagione non solo hanno salutato il ritorno della vedova Rhee interpretata da Lauren Cohan, ma si sono conclusi con Negan (Jeffrey Dean Morgan) che rientra ad Alexandria in pace nonostante sia stato bandito da Carol (Melissa McBride), la quale avverte l’ex leader dei Salvatori che nel caso decidesse di rimanere, Maggie lo ucciderà per vendicare la morte di Glen.

The Walking Dead 10

The Walking Dead 11 non sarà Maggie vs Negan

Tuttavia, Scott Gimple, responsabile dell’intero franchise AMC, durante un’intervista su Twitch ha rivelato che il modo con cui Maggie affronterà Negan fa parte di una storia più ampia che vedremo negli ultimi 24 episodi di The Walking Dead e che va oltre il suo “legittimo” desiderio di vendetta:

Certamente non si tratta solo di questo . La stagione non sarà definita da questo. È una faccenda piuttosto delicata, anche se la fine dell’episodio “Here’s Negan” sembra dirci che non è una cosa da sottovalutare.

Maggie era là fuori a fare cose incredibili. È passata dall’essere una giovane donna che obbediva a suo padre a leader di un gruppo di sopravvissuti che ne ha viste di tutti i colori trasformatosi in comunità. Sembrava essere nata per il ruolo di leader. Questa è una parte enorme della sua storia e anche la maternità non l’ha definita in quanto tale.

Vedere questo tipo di leader emergere dall’apocalisse, forgiato dall’apocalisse, penso che sia la sua vera storia. Penso che Negan sia un’incredibile complicazione in tutto questo, ma affrontarlo ancora una volta, non la definisce.

In pratica il chief content officer di Walking Dead Universe sottolinea come Maggie sia molto di più che una vedova inconsolabile e in cerca di vendetta, Maggie è molto ma molto di più, tanto che la mancanza del suo personaggio nella decima stagione ha sicuramente influito sul calo generale accusato dalla serie TV.

Data di uscita di The Walking Dead 11

Dopo i sei speciali che hanno chiuso la stagione 10, toccherà a The Walking Dead 11 mettere la parola fine all’arco narrativo principale della serie TV, con la data di uscita della prima delle ultime 24 puntate fissata per il prossimo 22 agosto 2021.

Ricordiamo che la conclusione della serie TV principale non significherà la fine del franchise, visto che l’universo di The Walking Dead si espanderà (oltre che con i film su Rick e la serie The World Beyond) con l’arrivo di altre produzioni come “Tales of the Walking Dead”, spin-off dedicato a Daryl e Carol.