Oggi ho voglia di scrivere: il libro di scrittura creativa e GdR

oggi ho voglia di scrivere Veronica Massetti

C’è una nuova uscita editoriale per chi è interessato al mondo della scrittura creativa e dei giochi di ruolo. Stiamo parlando di Oggi ho voglia di scrivere, ultimo libro realizzato da Veronica Massetti. Si tratta di una vera e propria guida al roleplaying e ai GdR, un libro che accompagna Master e giocatori nel mondo della scrittura per giochi di ruolo: dall’ideazione di una campagna, alla caratterizzazione dei personaggi e molto altro ancora.

Disponibile Oggi ho voglia di scrivere di Veronica Massetti, una guida al mondo della scrittura creativa e dei GdR. Scopriamone di più!

Oggi ho voglia di scrivere, disponibile QUI sia in formato digitale che con copertina flessibile, è un manuale che raccoglie l’esperienza ventennale dell’autrice nel mondo del gioco di ruolo, roleplaying e scrittura.

Il libro raccoglie consigli, esempi e metodi per migliorare il nostro approccio alla scrittura nei GdR e al roleplaying: dalla creazione del personaggio, alla strutturazione delle ambientazioni di gioco, come gestire i vari rating e consigli su come creare le quest.

Passo dopo passo sarete accompagnati nel meraviglioso mondo della scrittura creativa. Scoprirete fantastici trucchi su come creare e impostare un personaggio di un libro, come superare il blocco dello scrittore e, perché no? Come creare un GDR funzionale da zero! In più vi verrà offerto un test completo per definire al meglio la caratterizzazione del vostro personaggio, qualunque esso sia! Basta pagine in bianco, basta personaggi piatti e irrealistici! Alla fine della guida maturerete le conoscenze necessarie per creare storie fantastiche.

Un volume molto interessante che può essere utile a chi gioca di ruolo da tempo, ma anche ai novizi e a chi è più interessato al mondo della scrittura creativa. Non solo, ma ci teniamo a sottolineare che metà del ricavato delle vendite del libro verrà devoluto in beneficenza alla fondazione AID (Associazione Italiana Dislessia): infatti, molti ragazzi riescono ad affrontare questa problematica, di cui si parla spesso troppo poco, proprio grazie ai giochi di ruolo.

Fateci sapere cosa ne pensate con un commento!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti