Call of Madness: su Kickstarter il tower defense per gli adepti di Cthulhu

call of madness

È partita negli scorsi giorni, con gran successo, la campagna Kickstarter per il finanziamento di Call of Madness, il nuovo gioco da tavolo di Czacha Games. 

A differenza della maggior parte dei giochi a tema lovecraftiano di nostra conoscenza (dai vari Arkham Horror ad AuZtralia, fino a  Cthulhu DMD) questa volta ci troveremo nei panni dei cultisti ed il nostro obiettivo sarà proprio quello di riuscire ad evocare il nostro adorato Grande Antico.

Call of Madness: tutti gli stretch goal sono già stati sbloccati e sarà finanziabile ancora per pochi giorni

Se non avete ancora visto la pagina Kickstarter dedicata al gioco, dovete sapere che Call of Madness è un gioco competitivo per 1-4 giocatori dai 14 anni in su che ci coinvolgerà in partite di durata variabile fra i 20 e gli 80 minuti a seconda del numero dei partecipanti.

Gli autori del gioco sono Szymon Maliński  (Paranormal Detectives) e Bartłomiej Zielonka e la bellissima grafica è stata curata Radosław Jaszczuk.

Si tratta di un tower defense da tavolo con meccaniche di deckbuilding, in cui i giocatori interpretano i tipici cultisti del mondo Lovecraftiano che cercano di evocare ciascuno un potente Antico, mentre si difendono dai blitz degli investigatori che popolano le loro plance ma anche dai tiri mancini degli altri giocatori, che interpretano adepti di culti diversi dal nostro.

Ricevi i poteri e le benedizioni degli esseri del mondo di H.P. Lovecraft sacrificando i tuoi cultisti. Usa i tuoi nuovi poteri per distruggere gli investigatori e accelerare l’annientamento dei culti nemici!

Nessuna partita sarà uguale ad un altra grazie ai segnalini follia, ai mazzi di carte componibili e viste le diverse sinergie che possono scatenarsi a seconda delle carte giocate. Le emozioni durante il gioco raggiungeranno il loro apice molte volte, ma ricorda di non impazzire prima di evocare il Grande Antico!

Il titolo è già stato sostenuto da oltre 750 backer ed ha racimolato più di 42.000 €, sufficienti a sbloccare tutti gli stretch goal previsti per la campagna. Il pledge unico è di 40 € e comprende tutto.

Call of Madness è disponibile in 4 lingue (inglese, polacco, francese e tedesco), ma il testo sulle carte è poco e non richiede una conoscenza approfondita dell’idioma che sceglierete pledgiando il gioco.

Per accaparrarvene una copia, che vi verrà consegnata intorno ad agosto, avrete però tempo solo ancora meno di 3 giorni, affrettatevi!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
So, you've Been Eaten
So You’ve Been Eaten: il gioco per zero giocatori è su Kickstarter