Mulan: la Cina tenterà di sistemare il pasticcio di Disney con un nuovo film

Se il film Disney di Mulan, da pochi giorni disponibile gratuitamente per tutti gli abbonati a Disney+, non vi ha convinto, forse nel 2021 potrà farlo Fight Mulan (战斗 吧 木兰), il nuovo film che la Cina sta realizzando per riportare alla gloria la storia che tutti conosciamo.

Dopo il flop del film Disney, la Cina ci riprova con Mulan e tenterà di realizzare una nuova pellicola live action intitolata Fight Mulan

La pellicola sarà realizzata in Cina dalla regista Xia Wen e interpretata da Yang Ning nel ruolo della guerriera protagonista, Mulan. Le riprese del film sono in realtà già iniziate il 31 agosto 2020 e, come per La Leggenda di Mulan, racconterà la storia di una ragazza che si traveste da uomo per sostituire suo padre nell’esercito cinese. A causa di un infortunio, il suo segreto verrà rivelato, ma la sua storia non finirà qui.

Dopo la delusione del remake live-action di Mulan della Disney, promosso dalla critica ma stroncato dal pubblico (siamo ben sotto la sufficienza su Rotten Tomatoes), la Cina tenterà per la seconda volta di dare giustizia alla storia di Mulan, dopo che un primo film con l’attrice Zhao Wei era già stato realizzato nel 2009.

L’uscita nelle sale cinematografiche asiatiche di Fight Mulan è prevista per il 5 ottobre 2021.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments