House of the Dragon: Olivia Cooke, Matt Smith ed Emma D’Arcy nel cast della serie spin-off di Game of Thrones

Ready Player One

Ci sarà anche un po’ di Ready Player One, di Doctor Who e di Truth Seekers in House of the Dragon, l’atteso spin-off di Game of Thrones, con HBO che ha appena confermato l’arrivo nel cast di Olivia Cooke, Matt Smith ed Emma D’Arcy.

Con loro sono stati rivelati anche i personaggi che interpreteranno nello show, che ricordiamo essere ispirato dal romanzo Fuoco e Sangue di George R.R. Martin e ambientato circa 300 anni prima degli eventi di Game of Thrones.

Olivia Cooke, Matt Smith ed Emma D’Arcy si sono uniti alla serie spin-off di Game of Thrones, House of the Dragon. Ecco chi interpreteranno

Stando a quanto rivelato da Deadline, Paddy Considine sarà il Re Viserys Targaryen (ma era già stato annunciato precedentemente), Olivia Cooke sarà Alicent Hightower, Emma D’Arcy sarà la Principessa Rhaenyra Targaryen mentre Matt Smith sarà il Principe Daemon Targaryen.

La storia raccontata nella serie condurrà alla guerra civile della casata dei Targaryen, conosciuta come la leggendaria Danza dei Draghi, che fu “una massiccia guerra civile nei Sette Regni tenutasi tra due rami rivali della Casa Targaryen”.

La trama è stata inizialmente raccontata nella quinta stagione di Game of Thrones, quando la giovane Shireen Baratheon ha letto un libro sul conflitto dei Targaryen e ha descritto la guerra a suo padre Stannis:

“È la storia della lotta tra Rhaenyra Targaryen e il suo fratellastro Aegon per il controllo dei Sette Regni. Entrambi pensavano di essere i legittimi eredi del Trono di Spade. Quando le persone hanno iniziato a dichiararsi a favore di uno o dell’altro, la loro lotta ha diviso il regno in due. I fratelli hanno combattuto i fratelli, i draghi hanno combattuto i draghi. Quando finì, in migliaia erano morti. Ed è stato un disastro anche per i Targaryen. Non si sono mai veramente ripresi.”

Alicent Hightower è la figlia di Otto Hightower, “il Primo Cavaliere del Re e la donna più avvenente dei Sette Regni. È stata allevata nella Fortezza Rossa, vicino al re e alla sua cerchia più ristretta; possiede sia una grazia cortese che un acuto acume politico”.

La principessa Rhaenyra Targaryen è invece la primogenita del re. “È di puro sangue di Valyria ed è una cavaliere di draghi. Molti direbbero che Rhaenyra è nata con tutto, ma non è nata uomo”.

Il principe Daemon Targaryen è il “fratello minore di re Viserys ed erede al trono. Daemon, guerriero impareggiabile e cavaliere di draghi, possiede il vero sangue del drago. Ma si dice che ogni volta che nasce un Targaryen, gli dei lanciano una moneta in aria.”

Insomma, siete pronti per altri epici episodi di Game of Thrones?

Matt Smith Doctor Who

Lo spinoff è stato ordinato nel 2019 e la HBO ha chiesto subito l’arrivo di una prima stagione di House of the Dragon composta da 10 episodi. George RR Martin, Vince Gerardis, Ryan Condal e Miguel Sapochnik saranno i produttori esecutivi della serie prequel, con Condal e Sapochnik che ne saranno gli showrunner.

HBO ha confermato che la serie TV uscirà comunque nel 2022 nonostante i rallentamenti dovuti alla pandemia.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
Snowpiercer 2
Snowpiercer 2: online il nuovo trailer Netflix in italiano della serie