Alien: la serie TV è ufficiale! Noah Hawley e Ridley Scott nel progetto

C’è stato spazio anche per Alien nell’Investor Day Disney, con la tanto rumoreggiata serie TV che è stata finalmente annunciata da John Landgraf, Chairman di FX Network e FX Productions. Come avrete quindi intuito, Disney ha risolto il problema dei contenuti troppo violenti del franchise di Alien per la sua piattaforma di Disney+ lasciando che la serie di Alien approdi su FX.

La serie TV di Alien è realtà ed arriverà su FX. Ecco tutti i dettagli rivelati in occasione dell’annuncio

Dietro al progetto della serie ci sarà Noah Hawley (Legion, Fargo) e la sua casa di produzione, la 26 Keys, mentre il coinvolgimento di Ridley Scott e della Scott Free non è stato ancora ufficializzato al 100%, ma sembra essere dato per certo (si troverebbe in trattative molto avanzate).

Se pensate però che presto ripartiremo per lo spazio profondo, dove nessuno potrà sentirvi urlare (di gioia) per l’arrivo della serie, vi sbagliate di grosso. Landgraff ha infatti spiegato che la serie vedrà per la prima volta lo xenomorfo sulla Terra (se escludiamo i vari Alien VS Predator), e che questa sarà ambientata in un futuro non troppo distante da noi.

Leggi anche: Ridley Scott è convinto che gli alieni ci abbiano fatto visita in passato, e che ci abbiano creato

Ambientato non troppo lontano nel nostro futuro, questa sarà la prima storia di Alien ambientata sulla Terra. FX si sta muovendo rapidamente per portare al pubblico la prima serie televisiva basata su uno dei più grandi classici horror di fantascienza mai realizzati: ‘Alien'”, ha spiegato Landgraf durante l’evento. “’Alien’ sarà diretto da Noah Hawley e mescolerà sia l’orrore senza tempo del primo film, Alien, sia l’azione ininterrotta del secondo capitolo. Sarà un viaggio da brivido e spaventoso.”

Una notizia che farà certamente felici i fan della saga, il cui ultimo capitolo risale al 2017 con Alien: Covenant.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!