Chakra: Yin Yang, espandiamo le nostre energie – Recensione

Chakra Yin Yang 4
Chakra Yin Yang 4
Data di uscita
Ottobre 2020
Autore
Luka Krleza
Editore
3 Emme Games
Lo puoi trovare su...

Abbiamo meditato, abbiamo raccolto le energie, abbiamo attenuato quelle negative, abbiamo piano piano armonizzato i nostri Chakra fino a raggiungere un grado di Completezza soddisfacente. E ora? Non ci resta che occuparci di Yin Yang, la nuova espansione del gioco da tavolo Chakra. 3 Emme Games porta in Italia un titolo che arricchisce di complessità e variabilità l’astratto di Luka Krleza, che già come gioco base si era fatto rispettare per gameplay e piacevolezza estetica. Grazie ai 4 moduli contenuti, giocabili singolarmente o tutti assieme, potremo personalizzare l’esperienza di Chakra secondo i nostri gusti. Incamminiamoci dunque, che il sentiero dell’illuminazione non si percorre certo da solo!

Chakra: Yin Yang – La recensione dell’espansione

Per la nostra opinione sul gioco da tavolo base vi rimandiamo alla recensione di Chakra. In questa recensione ci concentreremo invece sull’espansione Yin Yang.

Chakra: Yin Yang è composta da 4 moduli diversi, che vedremo singolarmente; ciascuno di essi aggiunge particolari meccaniche di gioco senza rendere il titolo troppo complesso o più lungo del gioco base. In esse possiamo trovare un pizzico di interazione, di cui il gioco base era carente, rigiocabilità, variabilità in fase di setup e nuovi modi per svolgere azioni od ottenere punti vittoria.

La scatola è stata prodotta in edizione multilingua, al cui interno troviamo i regolamenti in 3 idiomi oltre all’italiano. I componenti di gioco sono invece tutti materici o basati sulla simbologia, stavolta un po’ più complessa di quella del gioco base; nelle prime partite servirà, di tanto in tanto, andare a consultare il regolamento per alcune delle carte o simboli più complessi.

Il contenuto delle scatola

La scatola è molto contenuta e compatta, gradevole alla vista come quella del gioco base. Questo è ciò che troviamo all’interno:

  • 12 gemme Energia Positiva
  • 1 gettone Ispirazione bianco
  • 6 gettoni bonus
  • 28 gettoni Potere
  • 6 gettoni Yin Yang (in 2 pezzi)
  • 8 carte Abilità
  • 8 carte Obiettivo
  • il regolamento in 4 lingue

Chakra Yin Yang 1

Per chi se lo stesse chiedendo, è possibile posizionare l’espansione direttamente all’interno della scatola del gioco base; purtroppo però, in questo modo, non si riuscirà a chiudere perfettamente la scatola maggiore.

Qualità dei materiali

I materiali sono buoni, esattamente come quelli del gioco base. Non ci sarà un gran bisogno di rimescolare le carte ma, per chi volesse conservarle al meglio, le bustine corrette per Chakra: Yin Yang sono quelle che trovate A QUESTO INDIRIZZO.

Il rapporto qualità/prezzo, considerando il contenuto della scatola dell’espansione, è abbastanza buono.

Ora andremo a vedere, con un piccolo commento, i 4 moduli presi singolarmente: Yin Yang, Il Potere dei Chakra, Abilità Speciali e Obiettivi.

Yin Yang

In questo modulo si utilizzano le gemme bianche Energia Positiva e i gettoni Yin Yang.

Le gemme vengono unite alle altre, e, una volta posizionate sui Flussi, si comportano come le gemme nere; se presenti, devono essere prese per forza, ma mai insieme ad una gemma nera.

Quando si trovano in un Chakra pieno, le gemme bianche permettono di “armonizzarlo temporaneamente”, saltandolo durante la fase movimenti esattamente come se fosse armonizzato; tuttavia, questo tipo di Chakra non darà punti a fine partita.

Quando, alla fine del nostro turno, possediamo una gemma nera ed una bianca sullo stesso Chakra, possiamo scegliere di scartarle entrambe. Quest’azione ci permette di prendere metto gettone Yin Yang: metà gettone varrà 1 punto a fine partita, un gettone completo 3 punti.

Questa è il modulo migliore dei 4, almeno secondo noi: aggiunge possibilità d’azione senza stravolgere il feeling del gioco base, ne complessità. Una volta provato, non ne farete più a meno.

Il Potere dei Chakra

Questo modulo utilizza una serie di 7 gettoni Potere per giocatore; ne viene posizionato uno a testa accanto al relativo Chakra sul tabellone Fiore di Loto.

Quando si armonizza un Chakra, si guadagna il relativo gettone potere. Questi gettoni possono essere spesi unatantum per utilizzare un particolare potere: ad esempio permettono di recuperare un gettone ispirazione dalla plancia o dal lato, e scambiare di posto due gemme.

Chakra Yin Yang 2

Anche questo modulo aggiunge opzioni di gioco senza gravare in termini di complicazione; tuttavia, nelle prime partite è necessario riferirsi spesso al regolamento per verificare l’effetto dei gettoni, alcuni dalla simbologia non chiarissima. Un piccolo foglio di aiuto personale, per questo e per gli altri due moduli, sarebbe stato utile.

Inoltre, i gettoni Potere sono sempre associati agli stessi Chakra: magari renderli neutri, e a distribuzione casuale in fase di setup, avrebbe migliorato ulteriormente la rigiocabilità.

Abilità Speciali

Durante il setup, si selezionano casualmente un numero di carte Abilità pari ai giocatori più 2, e, scelte una a testa in ordine inverso di turno, si mettono scoperte sul tavolo le ultime due.

Nel proprio turno ciascun giocatore ha la facoltà di usare una volta la sua abilità speciale, dopo di che gira la carta a faccia in giù. Nella sua successiva Meditazione dovrà, oltre alle solite azioni, scambiare la sua carta Abilità con una di quelle al centro del tavolo.

Le Abilità sono abbastanza potenti e permettono di contravvenire alle regole normali; è molto importante saper sfruttare bene il momento in cui utilizzarle, anche gestendo in senso più strategico che tattico le proprie azioni. Il fatto che vengano scelte, e non selezionate casualmente, va a tamponare un po’ il vantaggio del primo giocatore (sebbene in Chakra tutti svolgano sempre lo stesso numero di turni).

Obiettivi

In ciascuna partita vengono pescate a caso 3 carte Obiettivo (2 carte in 2 giocatori) tra le 8 disponibili.

Il primo giocatore a conseguire ciascun obiettivo otterrà due punti vittoria ed il secondo un punto. Ad esempio i possibili obiettivi sono: armonizzare due Chakra in particolare; attenuare 3 Energie negative; ottenere tutti i gettoni Meditazione, e così via.

Chakra Yin Yang 3

Alcuni obiettivi sono più interessanti di altri, mentre quello relativo ai gettoni Meditazione è abbastanza inutile: soprattutto se giocate con tutti i moduli, sarà molto difficile (ed inefficiente) eseguire 6 azioni Meditazione in tutta la partita.

Ad ogni modo, questo modulo aggiunge quel pizzico (ma proprio un pizzico) di interazione indiretta di cui il titolo base era completamente carente.

Conclusioni su Chakra: Yin Yang

Tutto sommato ci troviamo di fronte ad un’espansione gradevole nel suo complesso, ottima aggiunta per chi ha apprezzato il gioco base Chakra.

Alcuni moduli sono riusciti meglio di altri, ma nessuno snatura o tradisce lo spirito del gioco base. In ogni caso potrete comporli ed abbinarli secondo i vostri gusti senza alcun vincolo. Insieme al modulo Yin Yang, quello degli Obiettivi è quello che abbiamo apprezzato di più; il più debole è invece quello dei gettoni Potere, ma si tratta comunque di opinioni basate sul gusto personale.

Considerando il costo del gioco base, il prezzo di Chakra: Yin Yang è non basso, ma sicuramente onesto, anche considerando i materiali e la rigiocabilità che viene aggiunta al titolo.

Chi vorrà portare la sua illuminazione ad un livello più alto potrà acquistare l’espansione Yin Yang di Chakra A QUESTO INDIRIZZO.

Chakra Yin Yang 4
Chakra: Yin Yang
Chakra: Yin Yang è un espansione che ha sicuramente il suo perché. Anche se non fa parte di quelle irrinunciabili che migliorano notevolmente un titolo, sicuramente è consigliata a chi ha apprezzato il titolo base, anche solo per l'aumento alla longevità del gioco stesso.
Pro
Aggiunge rigiocabilità e variabilità al setup
Estetica e materiali all'altezza del gioco base
Contro
Non tutti i moduli sono riusciti ugualmente bene
Manca un foglio (o una carta) d'aiuto
7.4
Voto Finale
Acquista su...
guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
harry potter quidditch kickstarter
Harry Potter: Catch the Snitch! Il gioco da tavolo dedicato al Quidditch arriva su Kickstarter