Il Signore degli Anelli: Hugo Weaving non sarà nella serie, ecco perché

Hugo Weaving Il Signore degli Anelli Elrond

Elrond è uno di quei personaggi che, nell’epoca in cui sarà ambientata la serie Amazon de Il Signore degli Anelli, già esisteva nella Terra di Mezzo e, di conseguenza, fan si domandano se Hugo Weaving, l’attore che ha prestato il volto all’elfo nella trilogia cinematografica di Peter Jackson (ma anche in quella de Lo Hobbit), tornerà a vestire i panni del signore di Gran Burrone. La risposta dell’attore? Assolutamente no!

Hugo Weaving non ha nessuna intenzione di tornare nella Terra di Mezzo de Il Signore degli Anelli, ne di comparire nella serie firmata da Amazon

Ecco cosa ha dichiarato Hugo Weaving in occasione di una recente intervista telefonica rilasciata a Variety, in cui il magazine gli ha domandato se avesse preso o meno in considerazione l’idea di apparire nella serie Amazon:

Non esiste. Assolutamente no. Con Matrix sarebbe anche potuto accadere ma Il Signore degli Anelli no, non lo farei mai, non mi interessa proprio. Mi è davvero piaciuto poter stare in Nuova Zelanda con tutte quelle persone fantastiche, ed è stato come tornare in una famiglia ma, in realtà, ad essere onesti, penso che tutti ne avessero abbastanza.

Non ci resta che attendere quindi la partenza delle riprese dello show, che inizieranno questo mese di settembre in Nuova Zelanda, mentre la produzione sta affrontando un recasting di diversi personaggi che andranno a popolare la serie.

blank

Cast e dettagli sulla serie de Il Signore degli Anelli

Il Signore degli Anelli, che ancora non ha una data d’uscita ufficiale, dovrebbe debuttare nel 2021 su Amazon Prime Video e sarà ambientata nella Seconda Era, ovvero circa 3000 anni prime degli eventi narrati ne Il Signore degli Anelli di Peter Jackson.

J.A. Bayona dirigerà i primi due episodi della prima stagione, Lindsey Weber (10 Cloverfield Lane), Bruce Richmond (Game of Thrones), Gene Kelly (Boardwalk Empire) saranno i produttori esecutivi insieme all’ex responsabile della programmazione di Amazon, Sharon Tal Yguado.

Sceneggiatori saranno Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano), Justin Doble (Stranger Things), con una collaborazione speciale per lo script di Bryan Cogman (Game of Thrones) che farà anche da consulente insieme a Stephany Folsom (Toy Story 4).

Produttori della serie saranno Ron Ames (The Aviator), Helen Shang (Hannibal) e Glenise Mullins, mentre alle scenografie troveremo Rick Heinrichs (Star Wars: Gli ultimi jedi).

Nel cast, annunciato ormai quasi un anno fa, sappiamo saranno presenti Robert Aramayo, Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Tom Budge, Morfydd Clark, Ismael Cruz Cordova, Ema Horvath, Markella Kavenagh, Joseph Mawle, Tyro Emuh, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, Charlie Vickers e Daniel Weyman.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti