AnimeGAN: grazie all’IA ora si possono trasformare foto e video in sfondi in stile anime

I fan delle opere di Hayao Miyazaki, Makoto Shinkai e Satoshi Kon saranno contenti di sapere che i ricercatori di diverse università cinesi hanno sviluppato software che permette di trasformare fotografie e video in sfondi in stile anime.

Un team universitario cinese ha sviluppato AnimeGAN, un software che grazie all’IA e al machine leraning trasforma le foto in sfondi in stile anime

Il framework, battezzato AnimeGAN (AnimeGAN: A Novel Lightweight GAN for Photo Animation), basato sull’Intelligenza Artificiale e il Machine Learning, è stato sviluppato da Jie Chen, Gang Liu e Xin Chen, studenti della Wuhan University e Hubei University of Technology, che hanno lavorato insieme con l’obiettivo principale di risolvere i problemi delle attuali tecniche di conversione fotografica in immagini artistiche.

Come hanno affermato nella loro tesi originale, la realizzazione manuale degli anime può essere “laboriosa”, “difficile” e richiedere molto tempo, con conseguenze che potrebbero avere un impatto negativo sul lavoro degli animatori (molto spesso costretti a lavori massacranti per rispettare le consegne delle varie produzioni anime) e la qualità delle stesse animazioni (come accaduto anche recentemente). Quindi avere la possibilità di convertire in maniera molto efficace qualsiasi foto e video in immagini dall’inconfondibile stile anime ridurrebbe il carico di lavoro e forse ispirerebbe anche più persone a cimentarsi nella produzione di anime.

Qui di seguito potete ammirare un video realizzato con AnimeGAN le cui funzioni principali sono liberamente disponibili sul sito del progetto che può essere usato da tutti per cimentarsi nella trasformazione dei propri scatti in sfondi anime, magari utilizzabili anche come base e ispirazioni per disegni. Inoltre un utente di GitHub ha recentemente pubblicato il codice open source di AnimeGAN utilizzando la piattaforma di machine learning “Tensorflow” che chiunque può scaricare e utilizzare per creare sfondi in stile anime

Il 6 agosto ha visto è uscito AnimeGAN 2, la versione migliorata e aggiornata di AnimeGan. La libreria di immagini su cui opera la rete neurale di machine learning è stata aggiornata con una serie di nuove immagini di qualità Blu-ray, gli artefatti sono stati ridotti e, inoltre, sarebbe stato reso molto più facile ricreare i medesimi effetti mostrati dal team nella loro tesi originale.

Fonte: SoraNews24

...e questo?
uomo sulla luna apollo 11
La NASA ha svelato il costo per il ritorno sulla Luna