Il Trono di Spade: un film d’animazione non ha preso il posto della serie per uno scherzo del destino

Game of Thrones Jaime Lannister

C’è stato un tempo in cui un film d’animazione tratto da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sarebbe potuto diventare realtà, ma per uno strano scherzo del destino il papà de Il Trono di Spade, George R.R. Martin, ha abbandonato l’idea.

La serie TV de Il Trono di Spade avrebbe potuto non esser mai realizzata e, al suo posto, avremmo visto un film d’animazione. Ecco la storia

La storia è stata descritta dallo stesso autore in un post pubblicato sul suo Live Journal nel 2015, e recentemente riportata alla luce grazie a Los Siete Reinos. Rispondendo alla domanda di un fan che chiedeva se avesse mai pensato a realizzare un film d’animazione di Game of Thrones, Martin ha raccontato una curiosa vicenda di quando, in effetti, la cosa era molto vicino a diventare realtà.

“Sì, Spesso” ha risposto Martin al fan. “In effetti, uno degli accordi che mi furono proposti prima dell’intervento della HBO proveniva da un grande studio d’animazione. La cosa strana è che avrei accettato probabilmente quell’offerta… ero sul punto di farlo… ma poi un dirigente dello studio che avrei dovuto incontrare non si è presentato per un pranzo in cui avevamo programmato di discutere del loro approccio. Più tardi ho ricevuto delle scuse… ma esser rimasto ad ad aspettare lì in piedi mi ha spinto a dire no.”

Una storia davvero pazzesca se ci pensate bene. Una delle migliori serie mai realizzate (ok, finale a parte), ha rischiato di non vedere mai la luce e, al suo posto, ci saremmo ritrovati a guardare un film d’animazione basato su Il Trono di Spade.

Non sappiamo chi sia questo dirigente, per quale grande studio d’animazione lavori, ne per quale motivo abbia dato buca al pranzo con George R.R. Martin. Avrà fatto un incidente? C’era forse traffico? Qualunque sia la motivazione, siamo grati che il destino sia intervenuto regalandoci quella che poi è diventata la serie di maggior successo della HBO (e forse di tutti i tempi).

O forse no?

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
daniel larusso cobra kai 2
Cobra Kai 3: Ralph Macchio rivela che la nuova stagione andrà alle origini del Miyagi Do Karate