Asmodee annuncia l’acquisizione di Libellud

asmodee libellund

Nella giornata di ieri Asmodee ha annunciato l’acquisizione di Libellud, l’editore di giochi in scatola di successo e conosciuti in tutto il mondo come Dixit, già vincitore dello Spiel des Jahres nel 2010 e l’As d’Or dell’anno nel 2009, Mysterium (premiato con l’As d’Or dell’anno nel 2016), Seasons, Loony Quest, Obscurio e Dice Forge.

Asmodee ha acquisito Libellud, l’editore di giochi come Dixit, Mysterium, Seasons, Loony Quest, Obscurio e Dice Forge

Con un target composto principalmente da famiglie, i giochi sviluppati e pubblicati da Libellud vantano milioni di copie vendute.

Fondata nel 2008 a Poitiers da Régis Bonnessée, Libellud è una delle case editrici più premiate al mondo. Asmodee group ha supportato la crescita di Libellud per anni e distribuisce i loro prodotti in molte nazioni, seguendo una partnership consolidata. Nel luglio del 2019, sostenuta da tutti i suoi impiegati, Libellud ha lanciato la Libellud Foundation, una fondazione di beneficenza che aiuta i giovani e l’educazione.

Régis Bonnessée, il fondatore di Libellud ha dichiarato in merito all’entrata dell’editrice nella famiglia Asmodee:

Per 12 anni abbiamo sviluppato dei giochi innovativi per ispirare l’immaginazione delle persone a sognare e condividere, arrivando infine alla creazione di universi unici. Asmodee Group è un partner col quale abbiamo lavorato sin dall’inizio della nostra avventura e con il quale condividiamo i nostri valori. Siamo molto orgogliosi che Libellud si unisca alla famiglia Asmodee, con nuovi ed eccitanti progetti davanti a noi.

Soddisfazione anche da parte di Asmodee Group, presente in 18 nazioni su 4 continenti (Europa, Nord America, Sud America e Asia), che conta 18 studios in tutto il mondo e distribuisce i suoi prodotti in più di 50 nazioni, come sottolineato da Stéphane Carville:

Siamo entusiasti di accogliere Libellud in Asmodee Group. Sin dalla sua creazione, Libellud ha dimostrato continuamente il suo enorme talento come editore di un catalogo distintivo, che unisce delle regole innovative a dei design grafici unici. Questa acquisizione è il logico risultato di una fruttuosa collaborazione che va avanti da 10 anni. Siamo anche estremamente contenti di accogliere la Libellud Foundation, i cui valori coincidono col nostro impegno sociale.

Régis Bonnessée sta lasciando Libellud per sviluppare altri progetti imprenditoriali. Mathieu Aubert, che ha lavorato fianco a fianco con Régis per oltre cinque anni, guiderà lo studio.

Ecco cosa è Libellud oggi con qualche dato:

  • 19 impiegati di 3 nazionalità diverse, composta da 7 donne e 12 uomini.
  • 24 giochi, 15 espansioni pubblicate e distribuite globalmente.
  • 12 anni di attività (creata nel 2008).

Vincitrice di numerosi premi, in particolare per Mysterium e Dice Forge così come lo Spiel des Jahres per Dixit nel 2010, il riconoscimento più importante nell’industria dell’intrattenimento.

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Dune: è in arrivo un nuovo gioco da tavolo?