Fallout: Amazon annuncia la serie TV basata sul gioco di Bethesda

Con la pubblicazione di un breve teaser sul canale Twitter di Amazon Studios e, contemporaneamente su quello di Fallout 76, il colosso dell’e-commerce ha finalmente annunciato la serie TV di Fallout.

Amazon annuncia la produzione di una serie TV di Fallout in collaborazione con Kilter Films, Bethesda Game Studios e Bethesda Softworks

Lo show, che sarà prodotto in collaborazione dagli Amazon Studios e da Kilter Films in associazione con Bethesda Game Studios e Bethesda Softworks, si basa sulla premiata saga videoludica creata proprio da Bethesda, serie che sarà adattata per la TV da Jonathan Nolan e Lisa Joy già creatori di Westworld. La supervisione del progetto sarà curata da Todd Howard e James Altman di Bethesda, i quali si occuperanno di mantenere la fedeltà della serie TV all’universo del gioco.

A quanto pare Joy e Nolan, fan accaniti della saga, si sono dichiarati oltremodo entusiasti di poter lavorare al progetto:

Fallout è una delle più grandi serie di giochi di tutti i tempi. Ogni capitolo di questa storia follemente fantasiosa ci è costato innumerevoli ore che noi stessi abbiamo sottratto alle nostre famiglie e ai nostri amici. Quindi siamo incredibilmente entusiasti di collaborare con Todd Howard e il resto dei brillanti pazzi ragazzi di Bethesda per dare vita a questo universo enorme, sovversivo e cupamente divertente insieme agli Amazon Studios.

Per Amazon, il mondo di Fallout è uno di quelli in cui il futuro immaginato dagli americani alla fine degli anni ’40 si materializza attraverso una guerra nucleare scoppiata 2077:

La magia del mondo “Fallout” è la dura realtà di una terra trasformata in una landa desolata in contrapposizione all’utopica idea di creare un mondo migliore per tutti grazie all’energia nucleare. È uno show serio e aspro nei toni, ma comunque inframmezzato da momenti di ironia e visioni di “fantasie nucleari” tipiche dei B-movie.

Fonte: The Wrap