Il vero prezzo di PlayStation 5? Secondo il boss di SIE bisognerà concentrarsi sul “valore” della console

playstation 5

Dopo la presentazione ufficiale di PS5 che ha rivelato finalmente l’aspetto della console next gen di Sony, l’attenzione è tutta rivolta sugli ultimi due dettagli che dovranno completare il quadro dell’attesa rivoluzione del mondo videoludico: il prezzo di PlayStation 5 e la sua data di uscita.

Il CEO di SIE Jim Ryan è tornato a parlare del prezzo di PlayStation 5 indicando che il valore della nuova console è l’aspetto più importante

Sappiamo già che alcuni rivenditori hanno fissato già il prezzo dei preordini a cifre intorno ai 700 dollari, ma sembra davvero improbabile che il prezzo di lancio sia cosi alto, anche se in diverse occasioni la stessa Sony ha fatto capire che il prezzo potrebbe essere un po’ più caro di quanto si possa immaginare.

Nel corso di una recente intervista alla BBC Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, è tornato ad affrontare l’argomento prezzo inquadrando la conversazione in termini di “valore” della console:

Intelligenza comune e storia recente dimostrano che la nostra attività è una di quelle più a prova di recessione. Ma penso che questo aspetto rafforzerà il nostro bisogno di garantire la giusta concentrazione per il raggiungimento dell’equazione del valore corretta. E sottolineo il valore rispetto al prezzo.

Non è molto chiaro cosa voglia intendere Ryan, che non si è sbottonato oltre sul prezzo di PlayStation 5, sta di fatto che le sue non sembrano essere delle parole pronunciate da chi ha tra le mani qualcosa di economico.

Che si tratti di una mossa di marketing per provare a far uscire allo scoperto Microsoft, la quale non ha ancora rivelato il prezzo di Xbox One Serie X, oppure un tentativo di non creare false speranze su un prezzo di lancio in linea con quanto avvenuto con PlayStation 4, al momento quanto detto da Jim Ryan è solo “materiale” per speculazioni. Tali speculazioni che ipotizzano un prezzo di lancio per PS5 di 499,00 dollari mentre qualcosa di più costoso (lo step di prezzo successivo può essere solo 599,00) sarebbe pericolosamente simile ai 600 dollari di PlayStation 3, prezzo di lancio “caro” che più volte Sony ha riconosciuto essere stato un suo grande errore.

Voi cosa ne pensate? Quale sarebbe il prezzo limite oltre il quale Sony rischierebbe di deludere gli appassionati? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

...e questo?
playstation plus luglio 2020
PlayStation Plus luglio 2020: Sony festeggia il 10° anniversario con tre giochi gratis