Matrix 4: la data d’uscita è slittata di un anno

Morpheus Matrix Laurence Fishburne

A quanto pare dovremo restare dentro Matrix ancora per un paio di anni, poiché Warner Bros ha da poco annunciato di aver rinviato la data d’uscita di Matrix 4 al 2022.

La data d’uscita di Matrix 4 slitta di un anno, insieme a quella di tanti altri film targati Warner Bros

Slitta così di un anno l’uscita del nuovo film di Lana Wachaowski. In arrivo inizialmente per il 21 maggio del 2021, ora il film, che vedrà il ritorno sul grande schermo del duo Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss, è invece atteso nelle sale a stelle e strisce per il primo giorno d’aprile del 2022.

Il motivo è ovviamente da ricercarsi nello stop alla produzione derivato dal lockdown che ha fatto seguito alla pandemia di Covid-19, responsabile di aver fermato le riprese di praticamente tutte le produzioni di Hollywood (e non solo) per diversi mesi.

Matrix

Insieme a quella di Matrix 4, infatti, Warner Bros ha deciso di spostare la data d’uscita di tante altre pellicole.

Godzilla vs. Kong arriverà ora il 21 maggio del 2021 e, nello stesso anno, vedremo l’adattamento de Le Streghe di Robert Zemeckis. Bios, il film sci-fi con Tom Hanks, è slittato al 16 aprile 2021 e Wonder Woman 1984 arriverà invece il 2 ottobre 2020.

Anche Tenet, l’atteso film di Christopher Nolan che si temeva potesse slittare a fine anno, sostituendo la data d’uscita di kolossal come Dune, è stato rinviato, ma solamente di un paio di settimane. La sua nuova data d’uscita è stata ora fissata al prossimo 31 luglio.

...e questo?
mulan
Mulan: la data di uscita del film slitta nuovamente