The Mandalorian: i primi concept design di Baby Yoda erano orrendi

baby yoda originale

Tutti abbiamo avuto slanci di tenerezza verso Baby Yoda, “Il bambino” di The Mandalorian che, in fin dei conti, è stato il fulcro attorno al quale si è sviluppata la prima stagione dell’acclamate serie TV live action di Star Wars.

L’aspetto di Baby Yoda in alcuni dei concept design originali, mostrati al creatore di The Mandalorian, era davvero terrificante

Il piccolo e simpatico alieno verde, capace di addolcire anche il duro cuore del mandaloriano, in poco tempo è diventato una delle creature di Star Wars più amate senza considerare che, all’indomani della sua apparizione sullo schermo, tutti avrebbero voluto un Baby Yoda tutto per sé.

Eppure l’aspetto tenero del personaggio che ha fatto innamorare milioni di fan era a dir poco orrendo se guardiamo i primi design proposti da vari artisti al creatore della serie Jon Favreau, il quale li ha mostrati nel corso dell’ultimo episodio di Disney Gallery: The Mandalorian, la serie documentario sul dietro le quinte dello show disponibile su Disney+.

Favreau ha spiegato che la creazione di una versione infantile della specie aliena a cui appartiene il maestro Yoda è stata una continua ricerca del giusto equilibrio tra la “pucciosità” tipica di cuccioli e bambini, e i tratti salienti della specie in questione, rivelando che alcuni concept (visibili qui di seguito) davvero orrendi che sono stati scartati fin da subito:

Ci hanno sottoposto un sacco di disegni e illustrazioni: alcuni erano troppo carini, alcuni erano davvero terrificanti e orrendi, altri ancora invece avevano proporzioni sbagliate.

Dettagli di Disney Gallery: Star Wars: The Mandalorian

In Disney Gallery: Star Wars: The Mandalorian, il produttore esecutivo Jon Favreau invita il cast e la troupe a condividere uno sguardo inedito sulla realizzazione della serie che è diventata in breve tempo un fenomeno della cultura pop, dopo la sua uscita a novembre negli Stati Uniti e dallo scorso marzo anche in Italia.

Si tratta di una serie documentario di 8 puntate che svela i retroscena di The Mandalorian e farà il suo debutto proprio il 4 maggio, lo stesso giorno in cui i fan di tutto il mondo celebrano l’intera galassia di Star Wars. Ogni capitolo esplora un diverso aspetto della prima serie televisiva live action ambientata nella galassia di Star Wars, attraverso interviste, scene inedite e tavole rotonde presentate da Jon Favreau, il quale ha sottolineato come lo show permetterà di capire come è stato realizzato:

Disney Gallery: Star Wars: The Mandalorian è un’opportunità per i fan della serie di dare un’occhiata dall’interno e riuscire a vedere con una diversa prospettiva, e magari comprendere meglio, come è stato realizzato The Mandalorian, conoscendo alcune delle persone piene di talento che hanno contribuito alla realizzazione della prima stagione. Realizzare la serie è stata un’esperienza fantastica e non vediamo l’ora di poterla condividere con il pubblico.

I temi trattati in questa stagione includono il processo di realizzazione, l’eredità della saga di Star Wars di George Lucas, come il cast ha dato vita ai personaggi, la tecnologia all’avanguardia utilizzata nella serie, il talento artistico dietro ai modelli, agli effetti e alle creature, oltre alle influenze creative, all’iconica colonna sonora e ai collegamenti con i personaggi di Star Wars e con le scenografie dell’intera galassia.

Disney Gallery: Star Wars: The Mandalorian debutterà tre giorni dopo la conclusione della prima stagione di The Mandalorian in Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Austria e Svizzera, con i nuovi episodi della docu-serie che saranno disponibili ogni venerdì su Disney+.

Disney+ festeggerà lo Star Wars Day, nato come evento spontaneo creato dai fan e diventato con gli anni una vera e propria celebrazione della saga, con tanti nuovi contenuti originali invitando i fan ad assistere anche all’attesissima conclusione di Star Wars: The Clone Wars, la meravigliosa serie animata giunta alla sua settima e ultima stagione.

...e questo?
nimue cursed
Cursed, la nuova serie fantasy di Netflix, si mostra con il trailer italiano