L’Attacco dei Giganti 4: online il trailer dell’ultima stagione

Attacco dei Giganti 4

L’Attacco dei Giganti 4, l’ultima stagione dell’adattamento anime del manga Attack on Titan di Hajime Isayama, si è da poco mostrato con il primo trailer ufficiale.

Ecco il primo trailer de L’Attacco dei Giganti 4, la quarta e ultima stagione dell’anime tratto dal manga di Hajime Isayama

Il video, visibile qui di seguito, ci anticipa una stagione conclusiva ricca di azione, morte, tradimenti e altri momenti topici facendo seguito a quanto visto nella terza stagione che si è conclusa non solo rivelando cosa c’è dietro al conflitto, ma lasciando gli appassionati in attesa dei protagonisti ormai decisi a portare la guerra nel territorio di Marley con l’unico scopo di vincerla.

Dall’altra parte del mare, Eren pensava che avrebbe trovato la libertà. Ma al di là delle onde viene effettivamente rivelato il campo di battaglia tra gli eserciti di Marley ed Eldia. I guerrieri Eldiani radunati nel fronteggiare i loro oppressori devono mettersi alla prova per dimostrarsi degni di ereditare i poteri dei titani primordiali…

Il trailer ha inoltre rivelato che questa quarta stagione vedrà le animazioni curate dallo Studio MAPPA che subentrerà a Wit Studio che se n’è occupato per le prime 3 stagioni.

Yuichiro Hayashi (Dorohedoro, Garo the Animation, Kakegurui 1 e 2) sarà alla regia de L’Attacco dei Giganti 4 mentre Hiroshi Seko (Ajin, Vinland Saga, Mob Psycho 100) si occuperà della supervisione della sceneggiatura. A Tomohiro Kishi (Dorohedoro, 91 giorni) è stato affidato il character design dei personaggi e Hiroyuki Sawano, insieme a Kohta Yamamoto (Blue Exorcist: Kyoto Saga, The Seven Deadly Sins: Revival of The Commandments), torneranno a occuparsi delle musiche.

Quando esce L’Attacco dei giganti 4?

L’arrivo del trailer ufficiale prima dell’estate sembrerebbe confermare, salvo eventuali ritardi accumulati a causa dell’emergenza Coronavirus, che l’uscita de L’Attacco dei giganti 4 avverrà nel corso del prossimo autunno, confermando lo stesso divario temporale fatto registrare tra la seconda e la terza stagione (quest’ultima andata in onda in due tranche separate).

Trama del manga

In un universo alternativo la razza umana fu quasi sterminata dall’avvento dei Giganti, colossali creature umanoidi all’apparenza privi di intelligenza che divoravano gli uomini più per piacere che per fame.

I sopravvissuti si rinchiusero così all’interno di città circondate da mastodontiche mura contenitive alte più del più grande dei giganti.

Eren è un adolescente che vive in una di queste città, dove non si vede un gigante da oltre un secolo, ma presto un orrore indicibile si palesa alle porte della città con un gigante molto più alto del normale e molto più intelligente che abbatte le mura seminando morte e distruzione tra la popolazione.

Vinto il terrore iniziale, Eren si ripromette di eliminare ogni singolo gigante, per vendicare la sua famiglia perita nell’attacco e tutta l’umanità arruolandosi tra le fila dell’Armata Ricognitiva, corpo militare composto da soldati che affrontano i giganti con lo scopo di ucciderli servendosi di una particolare attrezzatura.

Fonte: Anime News Network

...e questo?
Knights of Sidonia: annunciato l’arrivo di un film con una storia inedita