Il Tokyo Game Show 2020 è stato ufficialmente cancellato

Il Tokyo Game Show 2020, uno dei più grandi eventi dedicati ai videogiochi dell’intero pianeta, è appena stato cancellato a causa dell’emergenza sanitaria legata al COVID-19 che sta colpendo anche il Giappone. L’evento si sarebbe dovuto svolgere da giovedì 24 a domenica 27 settembre, ma al suo posto ci sarà solamente uno show online.

Anche il Tokyo Game Show si arrende al coronavirus, con l’evento cancellato e sostituito da uno showcase online ancora poco chiaro

Al posto dell’evento, che solo l’anno scorso ha attirato oltre 260.000 persone, andrà online uno showcase, come rivelato da una recente dichiarazione dell’organizzazione:

A causa dello scoppio del nuovo coronavirus (COVID-19) su scala globale la situazione rimane imprevedibile anche in Giappone, l’organizzazione e i co-organizzatori hanno preso questa decisione dopo una lunga consultazione per dare la massima priorità alla salute e alla sicurezza dei visitatori, espositori e di tutte le parti interessate. Chiediamo la vostra gentile comprensione e collaborazione.

I dettagli sulla versione online del Tokyo Game Show 2020 saranno rivelati nei prossimi giorni, mentre in Italia le “fiere nerd” sono ancora lontane dal ripartire e, ovviamente, i più guardano a Lucca Comics and Games 2020 con il timore che anche l’evento nostrano possa esser cancellato (a giugno avremo una risposta definitiva).

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: ANN

...e questo?
È #FightChallenge mania con Lucy Lawless, Scarlett Johansson, Zoe Saldana, Cameron Diaz (e tante altre attrici) che si prendono a calci!