The walking dead 10: Greg Nicotero spiega il ritardo del finale di stagione

the walking dead 10

La celebre serie TV AMC è giunta ormai alla sua decima stagione appassionando milioni di fan in tutto il mondo.

Purtroppo a causa della pandemia di COVID-19 la messa in onda completa di The Walking Dead 10 non è ancora stata conclusa, con il regista e produttore esecutivo Greg Nicotero che ha spiegato il motivo di questa pausa.

Il regista di The Walking Dead spiega ai fan il ritardo della lavorazione al finale della stagione 10

Il mese scorso AMC ha annunciato lo spostamento del finale di stagione di The Walking Dead 10 a data da destinarsi nel corso del 2020. I fan sono rimasti molto colpiti dalla notizia, con Nicotero che ha voluto spiegare la situazione nel corso di una recente intervista:

Eravamo proprio sul punto di finire l’episodio quando tutti hanno dovuto smettere di lavorare. E non è che si possano fare molte cose da remoto. Ho esaminato tutte le cose sugli effetti visivi che stavano pianificando mentre giravamo, ce ne sono davvero tanti di effetti speciali per questo finale che lo renderanno magnifico.

È solo un questione di aspettare fino a quando non potremo fondamentalmente mescolare tutti gli ingredienti. Non so quando sarà. Ma penso che una volta che le persone avranno la possibilità di tornare al lavoro, serviranno probabilmente una settimana e mezza o due settimane per mettere a punto l’episodio.

Nicotero, inoltre, ha affermato che è molto soddisfatto della puntata e non vede l’ora che anche il pubblico possa apprezzarla.

AMC non ha ancora fissato una data d’uscita dell’episodio finale di The Walking Dead che, salvo ripensamenti, debutterà alla fine di quest’anno come puntata speciale di raccordo tra la stagione 10 e la 11.

Il lavoro in modalità smart-working sta continuando invece per quanto riguarda l’undicesima stagione, come confermato dallo stesso Nicotero:

Penso che il piano sia cercare di elaborare il prima possibile le sceneggiature, quindi una volta arrivati al livello di produzione, molte delle sfide e molti momenti clos saranno già stati perfezionati e saremo pronti per partire.

Il rilascio di The Walking Dead 11 era originariamente previsto a ottobre di quest’anno, ma come tutte le produzioni ritarderà a data da destinarsi. Anche lo spin-off della serie principale, The Walking Dead: World Beyond, ha subito un rinvio con la serie che avrebbe già dovuto debuttare 10 giorni fa.

Anche voi siete curiosi vedere i nuovi episodi? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

...e questo?
the boys
The Boys 2: online il trailer della seconda stagione