The Walking Dead 10: slitta la data d’uscita dell’episodio finale

The Walking Dead

I sopravvissuti della serie più famosa di AMC avranno anche superato un’epidemia zombie ma non possono fare nulla contro il nuovo coronavirus, che causerà anche uno slittamento della data d’uscita dell’episodio finale di The Walking Dead 10.

La data d’uscita dell’ultimo episodio di The Walking Dead 10 slitta a causa dell’emergenza coronavirus, lasciando l’ultima stagione con soli 2 episodi da trasmettere

Per poter vedere l’ultimo episodio della decima stagione di The Walking Dead, il sedicesimo, dovremo attendere probabilmente ancora qualche mese, quando il network statunitense (e si presume anche Sky) lo trasmetteranno come “evento speciale” a seguito dell’emergenza causata dal COVID-19.

“Gli eventi attuali hanno purtroppo reso impossibile completare la post-produzione del finale di The Walking Dead 10, quindi la stagione in corso si concluderà con il suo 15° episodio il 5 aprile. Il finale è stato pianificato come un episodio speciale più avanti, nel corso dell’anno”, la serie ha condiviso sul proprio account Twitter ufficiale. “I primi otto episodi di The Walking Dead Stagione 10 saranno disponibili gratuitamente su AMC.com e sull’app AMC, immediatamente dopo l’ultimo episodio della Stagione 10, da domenica 5 aprile a venerdì 1 maggio.”

Questo, ovviamente, allungherà anche i tempi d’attesa per la nuova serie spin-off di The Walking Dead, World Beyond, che sarebbe dovuta arrivare subito dopo la première dell’ultimo episodio della decima stagione, ma che è stata invece già rinviata a data da destinarsi. Lo stesso discorso

Rimangono così solamente 2 episodi che saranno trasmessi prima dello stop allo show. Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
Messiah: la serie Netflix cancellata dopo una sola stagione