STALKER 2, il primo screenshot ufficiale ci riporta nella zona contaminata

Stalker 2

Sono ormai anni che si parla di STALKER 2, il sequel del’omonimo gioco di successo del 2007 ambientato all’ombra di Chernobyl ma, fino ad oggi, le informazioni a riguardo sono state poche e frammentate. Oggi, però, grazie ai ragazzi di GSC GameWorld, siamo in grado di dare un primo sguardo al gioco, attraverso uno screenshot ufficiale pubblicato in queste ore che mostra l’ambientazione ricreata con l’Unreal Engine 4

Ecco la prima immagine ufficiale di STALKER 2, l’atteso sequel del gioco “radioattivo” di GSC GameWorld del 2007

L’immagine, che potete trovare qui sotto, è stata accompagnata da un lungo messaggio degli sviluppatori, che preannunciano numerose novità nel corso del 2020 (anche perché il gioco, ricordiamo, dovrebbe arrivare nel 2021):

“Sono trascorsi 13 anni dalla pubblicazione di S.T.A.L.K.E.R.: Shadow of Chernobyl. Il mondo non è più lo stesso da quel momento. Milioni di giocatori hanno esplorato il mondo di gioco. Spinti dal desiderio di venire a capo di ogni mistero, avete superato difficoltà, cercato tesori, combattuto mostri e collaborato con le fazioni. Avete cambiato il modo di essere dei veri Stalker. Avete reso questo giorno speciale per l’eternità. Ispirati da tutto ciò che fate (inclusi i disegni, le storie, i cosplay e le mod), abbiamo deciso che non possiamo abbandonarvi. Il secondo capitolo della serie S.T.A.L.K.E.R. sarà il nostro progetto più ambizioso e vivrà per sempre. Un sacco di voi sono attualmente in quarantena, ecco perché in questa occasione speciale siamo pronti a svelarvi su cosa siamo al lavoro. Ecco il vostro primo assaggio di S.T.A.L.K.E.R. 2. Aspettatevi dell’altro nel corso del 2020.”

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
Samurai Showdown
Samurai Showdown arriva a breve su PC tramite Epic Games Store