Fortnite non funziona più: down i server del battle royale

fortnite

I server di Fortnite sono inattivi e il battle royale di Epic Games non funziona più come dovrebbe, presumibilmente a causa della grande quantità di connessioni simultanee dovute ai tanti utenti costretti a restare a casa per via dell’emergenza Coronavirus.

Dalle 20 di oggi i server Fortnite sono down con difficoltà ad accedere al gioco e altri disservizi, probabilmente causati dal numero eccessivi di giocatori collegati a causa del Coronvirus

Stando a quanto riportato dai responsabili della casa sviluppatrice, si stanno verificando diversi disservizio come problemi con il login, il sistema di matchmaking (il sistema che seleziona i giocatori e li “catapulta” all’interno di una partita), accesso all shop e altre caratteristiche legate al funzionamento del gioco.

Al momento non è giunto nessun aggiornamento riguardo il problema, con i tecnici al lavoro per superare questa impasse, e risolvere il problema dei server down di Fortnite.

Attualmente stiamo esaminando i problemi con accessi, matchmaking, Item Shop e altri servizi di Fortnite. Forniremo un aggiornamento quando questi problemi saranno risolti.

Leggi anche: Fortnite – I bambini in quarantena per il coronavirus stanno intasando la rete italiana

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
kojima production Death Stranding 2
Nuovo progetto all’orizzonte per Kojima Productions: è Death Stranding 2?