The Witcher: Fading Memories – Annunciato il nuovo fumetto su Geralt di Rivia “disoccupato”

The Witcher: Fading Memories

Mentre aspettiamo di conoscere la data d’usciata ufficiale di The Witcher 2, la seconda stagione della serie TV Netflix, l’universo creato da Andrzej Sapkowski si espande ancora di più grazie a Dark Horse Comics che annuncia The Witcher: Fading Memories, una nuova serie a fumetti con protagonista Geralt di Rivia.

Dark Horse e CD Projekt Red annunciano The Witcher: Fading Memories, il nuovo fumetto con protagonista lo strigo Geralt di Rivia

Le nuove avventure dello strigo dai capelli canuti saranno dunque al centro di un fumetto che la casa editrice statunitense realizzerà in collaborazione con CD Projekt Red, lo studio dietro a The Witcher 3: Wild Hunt che fungerà da ispirazione alla serie scritta da Bartosz Sztybor (The Storyteller: Sirens) e Jim Henson, con i disegni di Amad Mir (Zarathustra).

La serie, di cui potete leggere la prima sinossi ufficiale qui di seguito, vedrà un Geral abbastanza “disoccupato” dopo che la sua redditizia attività ha perso interesse per via delle sempre più rare minacce portate dai mostri. Una piccola speranza che potrebbe permettere a Geralt di risollevarsi economicamente, sembra arrivare da Towitz, ma mentre la richiesta di aiuto pare autentica, nella piccola città sembra stia accadendo qualcos’altro su cui lo strigo vuole vederci chiaro.

Sinossi di Fading Memories

Geralt si è impoverito ed è abbastanza demoralizzato da quando le varie minacce mostruose sono apparentemente svanite. I tempi sono sempre stati difficili per i Witcher, ma senza la garanzia di un lavoro la situazione è drasticamente peggiorata.

Mentre Geralt valuta nuove possibilità per il suo percorso di vita, riceve una richiesta dal Sindaco di Towitz, una piccola città in cui i bambini vengono rapiti da Foglets… ma c’è qualcosa di più nascosto dietro a questa nuova minaccia.

The Witcher: Fading Memories #1, il primo dei quattro albi che costituiscono la nuova seria  fumetti, debutterà nelle librerie e fumetterie a stelle strisce il prossimo 17 giugno e noi non vediamo l’ora di sapere se saldaPress porterà in Italia questo fumetto.

Fonte: Comibook

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti