Date il benvenuto al primo letto da gaming (dal Giappone, ovviamente)

Le sedie e le scrivanie per giocare sembrano ormai una cosa del passato, ora che in Giappone è arrivato il primo letto da gaming (e no, non è uno scherzo).

Le sedie da gaming? Roba da noob. È arrivato il momento di passare al livello successivo con questo letto da gaming in arrivo dal Giappone

Realizzato da Bauhutte, azienda con base ad Osaka specializzata in articoli da gaming come cabine di pilotaggio, scaffalature, coperte o qualsiasi altra cosa si sia mai avvicinata lontanamente alla scrivania di un videogiocatore nella storia, il letto da gaming è dotato di ogni comfort.

I monitor potranno essere montati ai piedi del letto che, ovviamente, prevede anche alcuni ripiani dedicati agli altoparlanti. Altri pannelli e rack sono invece pensati per ospitare controller, tastiere e altre periferiche mobili; senza dimenticare un dock per il nostro smartphone.

Ma non è tutto.

Sui lati del letto troveremo spazio anche per alcuni carrelli mobili dove potremo alloggiare bevande e snack, grazie anche al portabicchieri e ai porta ramen, realizzati in diverse dimensioni che potranno tornarci utili a seconda del prodotto preconfezionato che potremmo aver acquistato.

“Quando ti svegli, devi spostarti dal tuo letto alla scrivania. Sembra semplice, quindi perché ti sembra sempre una tale seccatura? The Gaming Bed risolve questo problema. “

Lo slogan ha già detto tutto. Cos’altro potrei aggiungere?

Il letto da gaming di Bauhutte può essere acquistato sul sito ufficiale dell’azienda alla cifra di circa 900€, ma la possibilità di acquistare solamente alcuni moduli del Gaming Bed ci permetterà di portare a casa la configurazione più semplice con qualche centinaia di euro in meno.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
La Dune Buggy di “…altrimenti ci arrabbiamo” in preordine da Infinite Statue