Graphic Novel: Edizioni NPE e Scuola di Fumetto lanciano il concorso per un’opera collettiva

graphic novel concorso

Edizioni NPE e Scuola di Fumetto, in collaborazione con la SIAE, lanciano un progetto di residenza artistica e indicono il concorso Graphic Novel, un percorso formativo-creativo che sfocerà in un’opera collettiva.

Edizioni NPE e Scuola di Fumetto indicono il concorso Graphic Novel dedicato a 8 giovani artisti che realizzeranno un’opera collettiva guidati da grandi nomi del fumetto internazionale

Si tratterà della realizzazione di una graphic novel creata da 8 giovani artisti con la supervisione di 3 grandi maestri del fumetto internazionale: Ivo Milazzo, Miguel Angel Martin e Alessandro Di Virgilio con la partecipazione di Nicola Pesce.

Questo gruppo di 8 ragazzi vivrà e creerà per 14 giorni nella meravigliosa cornice di Villa Acernaia: una grande tenuta in montagna di oltre 1000 mq, con arredi di lusso, 2 camini, 3 saloni, 16 camere da letto e un bosco privato.

Un luogo idilliaco per isolarsi e creare un volume che infine verrà pubblicato dalla casa editrice e sarà distribuito in tutte le librerie italiane.

I giovani artisti (2 sceneggiatori e 6 disegnatori con età minima di 18  anni) riuniti nella Villa dovranno sceneggiare, effettuare gli studi dei personaggi ed infine iniziare a disegnare, con la supervisione ed il consiglio dei 3 maestri, una graphic novel dalle 64 alle 80 pagine/tavole.

Questo volume verrà poi pubblicato da Edizioni NPE, e verrà distribuito in tutte le librerie italiane, comprese Feltrinelli, Mondadori, librerie indipendenti e negozi specializzati in fumetto, oltre a tutti i maggiori bookstore online (Amazon, IBS, ecc.).

Durante il periodo di residenza artistica i giovani verranno invitati a postare quotidianamente sui loro social immagini e video della loro esperienza, taggando la casa editrice, hashtaggando il progetto, Edizioni NPE e la SIAE che lo hanno reso possibile.

Il volume verrà ufficialmente presentato al primo Lucca Comics and Games disponibile e in almeno due librerie o fumetterie italiane.

Ai giovani artisti non verrà ovviamente richiesto alcun contributo finanziario. Saranno anzi sostenute dalla casa editrice tutte le spese di viaggio, alloggio, vitto, tutoraggio e accompagnamento artistico.

Per tutti i partecipanti sarà inoltre previsto, al termine della residenza artistica, un acconto sui diritti d’autore del volume di 300 euro a testa.

Come partecipare alla selezione

Per poter partecipare alla selezione che individuerà gli 8 artisti, bisognerà inviare una email, entro e non oltre il 30 novembre 2019, all’indirizzo socialedizioninpe.it contenente:

  • Scansione fronte/retro della carta di identità e del codice fiscale (o tessera sanitaria);
  • Link al proprio sito/blog ed ai propri profili social (se vengono utilizzati a fini artistici);
  • Una descrizione di se stessi come persone e come artisti di estensione non superiore alle 200 parole;
  • I propri recapiti telefonici e l’indicazione della città in cui si risiede attualmente;
  • Dichiarazione che si è disponibili a partecipare al progetto per 14 giorni consecutivi nel periodo indicato, risiedendo nella villa;
  • Un esempio del proprio lavoro artistico (disegno, sceneggiatura, tavola a fumetti e/o colorazione), di peso non superiore ai 5 MB.

Qui trovate maggiori dettagli sull’iniziativa.

Leggiamo altro?
astra lost in space
Astra Lost in Space: Star Comics annuncia la data d’uscita del manga sci-fi di Kenta Shinohara