Oscar 2020: svelati i 32 lungometraggi animati in lizza

Chi sarà il successore di Spider-Man: Un nuovo Universo? Quale lungometraggio animato si porterà a casa l’Oscar 2020 della categoria come successore del film Sony che lo scorso febbraio ha sbaragliato senza difficoltà e senza sorprese la concorrenza?

Sono stati svelati i nomi dei 32 lungometraggi animati che sono in lizza per gli Oscar 2020

Sono 32 i film animati tra i quali verranno scelti i 5 finalisti, le pellicola che saranno candidate e tra le quali, il 9 febbraio 2020, l’Academy sceglierà il vincitore.

Tra i titoli in corsa non troviamo il Re Leone di Disney, con la casa di Topolino che presenta comunque Toy Story 4Frozen 2 Spie sotto copertura della Blue Sky di Fox che sappiamo tutti essere diventata una proprietà di Disney.

C’è anche Netflix tra i grandi protagonisti dei prossimi Oscar con il colosso dello streaming che, per la prima volta, presenta proprie produzioni nella categoria e per la precisione, Klaus e l’indie I Lost My Body acquistato dalla società di Scotts Valley dopo il Festival di Cannes.

Ma non tergiversiamo oltre e scopriamo tutti e 32 i lungometraggi animati presentati per essere candidati agli Oscar:

Il Piccolo Yeti

La Famiglia Addams

Angry Birds Movie 2

Another Day of Life

Away

Buñuel in the Labyrinth of the Turtles

Children of the Sea

Dilili in Paris

Frozen II

Funan

Genndy Tartakovsky’s ‘Primal’ – Tales of Savagery

Dragon Trainer: Il mondo nascosto

I Lost My Body

Klaus

The Last Fiction

The Lego Movie 2: Una nuova avventura

Marona’s Fantastic Tale

Missing Link

Ne Zha

Okko’s Inn

Pachamama

Promare

Rezo

The Secret Life of Pets 2

Spies in Disguise

The Swallows of Kabul

This Magnificent Cake!

The Tower

Toy Story 4

Upin & Ipin: The Lone Gibbon Kris

Weathering With You

White Snake

Quali tra queste pellicole è la vostra preferita? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: The Hollywood Reporter

Leggiamo altro?
Rick e Morty 4: ecco la folle sigla d’apertura della nuova stagione!