La Kawasaki Warehouse, una delle sale giochi più famose del Giappone, chiuderà

Sono tempi duri anche per le sale giochi del Giappone, da sempre uno dei paesi più affezionati ai cabinati e ai videogiochi in generale. Una delle sale giochi più famose dell’intero Giappone (se non del pianeta), la Kawasaki Warehouse, chiuderà infatti i battenti il prossimo 17 novembre.

Addio alla Kawasaki Warehouse, una delle sale giochi più iconiche del Giappone che chiuderà presto le porte per sempre

La gigantesca sala giochi distopica situata a poco più di mezz’ora di treno dal centro di Tokyo, nella città limitrofa di Kawasaki, cesserà infatti presto ogni attività. Il proprietario, che per la sua realizzazione si è ispirato alla città murata di Kownloon, un agglomerato urbano nato sulle ceneri di un fortino militare cinese ad Hong Kong scomparso negli anni ’90, si è rifiutato di dare spiegazioni sulla chiusura, anche se il recente aumento della tassazione in Giappone (entrata in vigore proprio da questo mese di ottobre) sembra essere la principale indiziata.

Se vi doveste trovare da quelle parti in questo periodo, quindi, avete poco tempo per visitare un pezzo di storia delle sale giochi giapponesi; mentre potremo sempre dare uno sguardo alle numerose fotografie e video scattate e girati dai visitatori del locale aperto nel 2000.

Leggiamo altro?
Rick e Morty Dungeons and Dragons
Game Master siete avvisati, lo starter set di Dungeons & Dragons di Rick e Morty è tra noi!
>