PlayStation 5 arriverà a Natale 2020 e Sony svela anche le caratteristiche

Sony ha finalmente rivelato ufficialmente la data di debutto di PlayStation 5, la nuova console del colosso nipponico che arriverà nei negozi entro la fine del 2020, giusto in tempo per essere inserita nella lista dei regali di Natale.

Sony ha svelato ufficialmente il periodo di lancio di PlayStation 5 che arriverà nei negozi giusto in tempo per Natale 2020

La tanto attesa console di prossima generazione porterà con sé diverse novità, la prima delle quali riguarda i controller che includeranno un nuovo sistema di vibrazione, un “feedback aptico”che sostituirà il classico rumble e pulsanti dorsali L2 e R2, più reattivi grazie agli Adaptive Triggers che permetteranno di modulare la reazione che hanno i tasti alla pressione sugli stessi.

Il nuovo DualShock, per esempio, come spiegato da Sony, fornirà sensazioni diverse a seconda del gioco con un feedback riconoscibile che permetterà di “sentire” la differenza tra schiantarsi contro un muro con un’auto da corsa ed effettuare una scivolata in una simulazione calcistisica.

Queste novità seguono il sentiero tracciato da Sony che, come dichiarato da Jim Ryan, presidente di Sony Interactive Entertainment, desidera portare il senso di coinvolgimento dei giocatori verso nuovi limiti regalando nuove e inedite sensazioni.

Mark Cerny, responsabile dell’architettura della PS5, ha confermato che la nuova console supporterà il ray tracing grazie alla potenza della sua nuova GPU.

I giochi per PlayStation5 continueranno a essere distribuiti sia in formato digitale che fisico con i nuovi Blu-ray da 100 GB di capacità che dovrebbero garantire spazio a sufficienza per un comparto grafico in 4K, con i giocatori che potranno scegliere se installare completamente i giochi (come avviene attualmente), oppure se differenziare la parte single-player da quella multiplayer, avendo la possibilità di cancellare l’una o l’altra a proprio piacimento.

La parte conclusiva dell’annuncio di Sony ha poi riguardato l’inossidabile PS4 che non deve essere dimenticata dai giocatori dato che è stato ricordato come titoli attesissimi del calibro di Death StrandingThe Last of Us – Part II Ghost of Tsushima arriveranno sull’attuale console.

Leggiamo altro?
Red Dead Redemption 2 PC si aggiorna con la patch 1.14: ecco i dettagli dell’update
>