The Witcher: la data d’uscita della serie svelata accidentalmente da Netflix?

Fino a poche ore fa sapevamo che l’attesa serie TV di The Witcher sarebbe arrivata entro la fine dell’anno ma, ora, a causa di un tweet pubblicato forse accidentalmente dall’account olandese di Netflix (ora rimosso prontamente dall’azienda californiana) sappiamo la data d’uscita esatta dello show.

L’account Twitter olandese di Netflix ha rivelato accidentalmente la data d’uscita della serie TV di The Witcher?

Sull’account incriminato, fino a pochi minuti fa era possibile trovare un tweet in cui il sempre ingegnoso (ma questa volta un po’ sbadato) ufficio marketing dell’azienda ha mostrato i giorni che mancano all’arrivo di alcuni show nel suo catalogo.

A sorpresa, però, tra di essi era presente anche The Witcher, con a fianco riportato i giorni mancanti al debutto della serie: 97.

Ora, facendo i calcoli del caso, sembra quindi che lo show con protagonista Henry Cavill, tratto dai romanzi di Andrzej Sapkowski (che ricordiamo sarà presente a Lucca Comics and Games 2019) arriverà su Netflix il 17 dicembre 2019.

Ecco il tweet rilanciato da Fandom:

Sarà la data giusta? In attesa di scoprirlo con un annuncio ufficiale, vi lasciamo ai dettagli sullo show.

The Witcher, serie fantasy basata sull’omonima saga bestseller, è il racconto epico di una famiglia e del suo destino.

Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il proprio posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie.

Il suo destino si intreccerà poi con quello di una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto. I tre si ritroveranno ad attraversare insieme un mondo sempre più instabile.

Qui sotto l’elenco del cast e i rispettivi ruoli:

  • Henry Cavill (Mission Impossible – FalloutJustice League) – Geralt di Rivia
  • Anya Chalotra (The ABC Murders, Wanderlust) – Yennefer
  • Freya Allan (The War of the Worlds, Into The Badlands) – Ciri
  • Jodhi May (Game of Thrones, Genius) – Calanthe
  • Björn Hlynur Haraldsson (Fortitude) – Eist
  • Adam Levy (Knightfall, Snatch) – Mousesack
  • MyAnna Buring (Ripper Street, Kill List) – Tissaia
  • Mimi Ndiweni (Black Earth Rising) – Fringilla
  • Therica Wilson-Read (Profile) – Sabrina
  • Emma Appleton (The End of The F**king World) – Renfri
  • Eamon Farren (The ABC Murders, Twin Peaks) – Cahir
  • Joey Batey (Knightfall, Strike) – Jaskier
  • Lars Mikkelsen (House of Cards, Sherlock) – Stregobor
  • Royce Pierreson (Wanderlust, Judy) – Istredd
  • Maciej Musiał (1983) – Sir Lazlo
  • Wilson Radjou-Pujalte (Jamillah & Aladdin, Dickensian) – Dara
  • Anna Shaffer (Harry Potter) – Triss

Cosa ne pensate? Seguirete la serie? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Miracle Workers: Dark Ages, Daniel Radcliff e Steve Buscemi tentano di sopravvivere al Medioevo nel primo trailer