The Seven Deadly Sins 4 ha finalmente una data d’uscita

Dopo che nei giorni scorsi un insider aveva parlato di seri rischi per il il debutto di The Seven Deadly Sins 4, la quarta stagione dell’anime tratto dal manga di Nakaba Suzuki ha finalmente una data d’uscita ufficiale.

Finalmente è stata annunciata la data d’uscita di The Seven Deadly Sins 4, la quarta stagione dell’anime intitolata Wrath of the Gods

Il sito di The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods, questo il titolo completo della nuova stagione, arriverà sugli schermi Giapponesi di TV Tokyo e BS TV Tokyo il 9 ottobre prossimo.

The Seven Deadly Sins 4, che con i nuovi episodi raggiungerà il climax della storia de I Sette Peccati Capitali, vede Studio Deen occuparsi dell’animazione dopo essere subentrato ad A-1 Pictures. Lo show ha anche in programma un evento pre-screening previsto per il 22 settembre.

La serie, diretta da Susumu Nishizawa, sarà supervisionata da Rintarou Ikeda.

I Sette Peccati Capitali erano un gruppo di fortissimi cavalieri nella regione della Britannia che vennero sciolti e si dispersero dopo essere stati accusati di aver complottato per rovesciare il Regno di Lionesse.

La loro presunta sconfitta e cacciata avvenne per mano dei Cavalieri Sacri, ma nel tempo continuarono a persistere voci che sostenevano come i sette fossero ancora vivi.

Dieci anni più tardi i Cavalieri Sacri si resero protagonisti di un colpo di stato e catturarono il re, diventando i nuovi padroni del regno sottoposto così alle loro tirannie.

La terza figlia del re, la principessa Elizabeth, inizia così un viaggio per trovare i Seven Deadly Sins, e chiedere il loro aiuto per riprendere il regno dalle mani usurpatrici dei Cavalieri Sacri.

Cosa ne pensate? Seguirete anche questa quarta stagione che sarà sempre trasmessa da Netflix come le precedenti? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: ANN

Leggiamo altro?
l'immortale Hiroaki Samura
L’immortale si mostra con un nuovo trailer che svela la data d’uscita
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: