Dark Crystal: La resistenza, si torna a Thra nella nuova featurette

The Dark Crystal: Age of Resistance

Si avvicina sempre di più il giorno del debutto di Dark Crystal: La resistenza su Netflix e, oggi, la serie TV ispirata al film cult di Jim Henson (Labyrinth) del 1982 è tornata a mostrarsi un una nuova featurette italiana.

È online una nuova featurette di Dark Crystal: La Resistenza, la serie TV tratta dal film di Jim Henson in arrivo tra pochi giorni su Netflix

In questa featurette il cast e gli ideatori raccontano il ritorno all’universo creato da Jim Henson quasi 40 anni dopo, e del loro contributo all’espansione e all’arricchimento di un mondo già amato dai fan.

Eccola:

Age of Resistance riporta il pubblico nel mondo di Thra, dando vita ad una nuova avventura.

Quando tre Gelfling scoprono l’orribile segreto che si cela dietro il potere degli Skeksis, partono per un viaggio epico con l’obiettivo di alimentare il fuoco della ribellione in tutto il Paese e salvare il loro mondo.

Lo show racconta una nuova epica avventura, ambientata molti anni prima degli eventi della pellicola originale e realizzata usando i classici burattini con effetti visivi all’avanguardia.

Il mondo di Thra sta morendo.

Il Cristallo della Verità risiede nel cuore del pianeta e rappresenta un’incredibile fonte di potere. Il cristallo è però danneggiato, corrotto dai malvagi Skeksis, e la sua malattia si diffonde su tutta la terra. Quando tre Gelfling scoprono la verità inizia una battaglia epica per salvare il pianeta.

Il cast vocale della serie TV, diretta da Louis Leterrier, è una parata di stelle che comprende Taron Egerton, Anya Taylor-Joy, Nathalie Emmanuel (Missandei di Game of Thrones) e Mark Hamill, senza dimenticare Natalie Dormer, Simon Pegg, Alicia Vikander, Donna Kimball, Caitriona Balfe, Helena Bonham-Carter, Eddie Izzard, Theo James, Toby Jones e Mark Strong.

La serie debutterà su Netflix il prossimo 30 agosto.

Cosa ne pensate? Seguirete la serie? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
The Walking Dead 10: la showrunner promette “cose meravigliose” tra Daryl e Carol