Museum: finissimi pezzi d’arte antica sui nostri tavoli

museum

Da oggi tutti potremo ‘farci una cultura’ semplicemente stando seduti ai nostri tavoli e giocando a Museum, il gioco da tavolo di Holy Grail Games che, dopo essere stato finanziato su Kickstarter circa un anno e mezzo fa, arriverà finalmente anche in versione retail.

In Museum i giocatori vestono i panni di un curatore di museo alla ricerca di antichità e pezzi rari del XX secolo

Si tratta di un titolo per 2-4 giocatori, ideato da Olivier Melison e Eric Dubus e finemente illustrato da Vincent Dutrait, nome noto agli appassionati per aver creato gli artwork di TIME Stories.

Un po’ come succede in ArtSee, titolo in uscita ad agosto di cui vi abbiamo parlato qualche tempo fa, anche in questo gioco da tavolo i giocatori si trasformano in curatori di un museo. Ma questa volta, anziché quadri d’arte moderna, dovranno essere pronti ad accaparrarsi i migliori pezzi esotici e pregiate ed antiche rarità classiche.

Nella scatola troviamo oltre 300 carte e, per raggiungere la fama sbaragliando la concorrenza, dovremo collezionare oggetti provenienti un po’ da tutto il mondo, e divisi in quattro mazzi, uno per ciascuno dei 4 continenti da cui proverranno le opere d’arte che cerchiamo.

Inoltre durante il gioco dovremo anche essere in grado di gestire il personale, assicurandoci che badi agli oggetti via via raccolti.

Museum è disponibile per l’acquisto da questa settimana al prezzo di 44,90 €. L’annuncio arriva direttamente dalla pagina dedicata al gioco sul sito di Holy Grail Games.

E voi cosa ne pensate? Pensate di accaparrarvene una copia? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
La recensione di Victorian Masterminds: il gioco da tavolo che ci trasfoma in supercriminali di fine ‘800