Lo Squalo: sub scatta una foto identica al poster del film cult di Spielberg

Nonostante la deriva trash degli ultimi anni, dal franchise Sharknado fino agli squali nazisti di Sky Sharks, abbia reso il predatore più micidiale degli abissi quasi una simpatica macchietta, il ‘grande bianco’ reso famoso da Lo Squalo, il film del 1975 di Steven Spielberg, rimane una delle creature più terrificanti della storia del cinema.

Un fotografo sommozzatore ha scattato una foto che è la copia dell’iconica locandina de Lo Squalo, il film cult del 1975 diretto da Steven Spielberg

A rendere ancora più radicato nella cultura pop l’immagine di creazione perfetta della natura, ‘meraviglia’ dell’evoluzione immutata da milioni di anni, ha contribuito l’iconico poster del film realizzato da Roger Kastel che illustrò le fauci (non per altro il titolo originale del film è Jaws) di uno squalo bianco mentre si dirige verso la superficie del mare, pronto ad assalire un’ignara nuotatrice in bikini.

Ebbene, a oltre 40 anni dall’uscita del film cult di Spielberg, un fotografo ha reso reale quell’immagine, scattando una fotografia che ritrae uno squalo nella stessa identica posizione, ma senza bagnanti nelle vicinanze ovviamente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Always exciting when people get excited about sharks. Thanks @dailymail . . . BE A SHARK. ——————- If you want to go see Great Whites with me hit up @greatwhiteadventure and make your dreams a reality! . ——————- I don’t mind if you repost my images but please give credit. Thanks for stopping by! #greatwhite #greatwhites #greatwhiteshark#greatwhitesharks #whiteshark #shark#sharks #ilovesharks #welovesharks#sharklover #sharklovers #sharky#sharkdaily #sharknation #jawsome #jaws#megalodon #theoutbound #meg #instagoodmyphoto#ocean #natgeo #wild #apexpredator#sharkweek #worldtravelbook #nikon #aquatech . . ——————- @solmarv @whitesharksdaily @sharkaddicts2 @ikelite @nikonusa @natgeo @aquatech_imagingsolutions @nikonusa @shockmansion @PASSIONPASSPORT @DISCOVEREARTH @INSTAGRAM @discoversharks

Un post condiviso da Euan Rannachan (@euanart) in data:

L’incredibile scatto è stato realizzato dal 32enne filmaker britannico Euan Rannachan che, chiuso in una gabbia d’acciaio al largo del Messico, ha immortalato una femmina di grande squalo bianco di oltre 5 metri in tutta la sua terrificante maestosità di ‘roditore’, come rivelato dallo stesso fotografo:

Lo squalo nella mia foto è una femmina e il suo nome è Scoiattola.

Siamo stati in sua compagnia per un po’.

avevamo delle persone sulla barca, degli ‘attira squali’, che usano grossi tranci di tonno fanno avvicinare gli squali alla superficie.

Uno di loro, di nome Luis, si è alzato in piedi sulla barca per attirare lo squalo sempre più su mentre noi eravamo sott’acqua nella gabbia a scattare foto.

Cosa ne penate? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: DailyMail

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...