Addio a Peter Mayhew, l’attore di Chewbacca in Star Wars è morto a 74 anni

È una triste vigilia dello Star Wars Day per tutti i fan della saga. La famiglia di Peter Mayhew ha infatti annunciato oggi la scomparsa dell’attore, morto nella giornata di mercoledì all’età di 74 anni.

La statura imponente dell’attore che ha interpretato Chewbacca fino a Star Wars: Il Risveglio della Forza era causa di problemi di salute già da anni, con l’ultimo intervento di chirurgia spinale resosi necessario per agevolare la sua mobilità avvenuto solamente nel 2018.

L’assenza dell’attore alla Star Wars Celebration di qualche giorno fa non era passata inosservata. Mayhew avrebbe infatti dovuto presenziare all’evento ma, evidentemente, il peggioramento delle sue condizioni mediche ha impedito che l’attore salisse sul palco della Celebration.

Chewbecca Han Solo

 

È arrivato il momento di dire addio a Peter Mayhew, l’attore che ha interpretato Chewbacca nella saga di Star Wars è morto all’età di 74 anni

Ecco il messaggio diffuso dalla famiglia:

La famiglia di Peter Mayhew, con profondo amore e tristezza, è addolorata nel condividere la notizia che Peter è venuto a mancare. Ci ha lasciati la sera del 30 aprile 2019 con la famiglia al suo fianco nella sua casa, nel nord del Texas.

Mayhew era stato sostituito dall’attore Joonas Suotamo già in alcune scene più movimentate del primo film della nuova trilogia, venendo del tutto rimpiazzato dall’ex giocatore di basket finlandese con l’aggravarsi delle sue condizioni in Solo: a Star Wars Story.

Fonte: SW

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
La Babysitter
La Babysitter: Netflix realizzerà il sequel della commedia horror