Captain Marvel: uno degli easter egg del film potrebbe essere solo una coincidenza

La pratica, sempre più di moda, di inserire in determinati film riferimenti ad altre pellicole famose ha fatto sì che sempre più spettatori prestino attenzione a ogni singola scena vista al cinema nella speranza (che spesso diventa granitica certezza), di scovare per primi eventuali easter egg.

Secondo il direttore della fotografia di Captain Marvel, uno degli easter egg scovati nel film sarebbe riconducibile a una semplice coincidenza

Attenzione, l’articolo prosegue con degli spoiler su Captain Marvel

Captain Marvel, fin dal debutto avvenuto nelle sale lo scorso 6 marzo, aveva mostrato un paio di riferimenti a Pulp Fiction, pellicola cult degli anni 90 interpretata, tra l’altro, proprio da Samuel L. Jackson che nel cinecomic con Brie Larson veste i panni di un giovane Nick Fury.

In primis c’è la scena in cui il Kree interpretatato da Ben Mendelsohn beve con la cannuccia dallo stesso bicchiere che Jules Winnfield (Jackson) usa in Pulp Fiction.

Poi c’è invece la sequenza di Captain Marvel in cui Fury e l’agente Coulson sono in auto che riprende fedelmente un’inquadratura realizzata da Quentin Tarantino in Pulp Fiction.

Ebbene, secondo Ben Davis, direttore della fotografia di Captain Marvel, quest’ultima scena non è affatto una citazione ma si tratta di pura e semplice coincidenza:

Penso che si tratti solo di una coincidenza.

Mi spiego meglio, non è che ci siano poi così tanti posti dove mettere una telecamera per inquadrare una scena che si svolge in macchina.

Il fatto che un giovane Samuel L. Jackson sia al posto di guida e sembri fare riferimento alla scena di Pulp Fiction, credo sia una semplice casualità.

Per quanto riguarda invece la scena con Ben , non posso dire con sicurezza che sia stata studiata apposta per tirare fuori quell’easter egg, è una cosa di cui non sono a conoscenza, ma questo non vuol dire che l’attore e i due registi non abbiano discusso precedentemente della cosa e l’abbiano poi messa in atto.

Se a parlare è il direttore della fotografia del film, una certa cognizione di causa ci sarà sicuramente e, se si pò essere pienamente d’accordo con la scena dell’auto, le sequenze in cui Mendelsohn bebe dallo stesso identico bicchiere sono un po’ difficili da classificare come casualità.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Trama, trailer, dettagli e data d’uscita di Captain Marvel

La storia segue le gesta di Carol Danvers mentre diventa uno degli eroi più potenti dell’universo, allorquando la Terra si trova nel bel mezzo di una guerra galattica tra due razze aliene (Kree e Skrull).

Ambientato negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura tutta nuova alla scoperta di un periodo inedito nella storia dell’Universo Cinematografico Marvel.

Brie Larson veste i panni della protagonista, con Samuel L. Jackson che riprende il ruolo di Nick Fury, Clark Gregg in quello dell’agente Phil Coulson e Jude Law come Mar-Vell / Walter Lawson.

Diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, scritto da Geneva Robertson-Dworet e prodotto da Kevin Feige, il film vedrà Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Jonathan Schwartz, Patty Whitcher e Stan Lee come produttori esecutivi, David Grant e Lars Winther in veste di co-produttore, con quest’ultimo anche nel ruolo di assistente regista.

Il film è in programmazione nei cinema italiani a partire dal 6 marzo 2019.

Fonte: Cinemablend

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...