The Walking Dead 10: l’annuncio è imminente ma (forse) perderemo Michonne

Maggie e Michonne

Chi non muore, si rivede!

AMC sarebbe già pronta per annunciare The Walking Dead 10, la nuova stagione della serie TV che, forse, potrebbe dover rinunciare a Danai Gurira e Michonne

Nonostante il pauroso calo di ascolti della stagione 9 del suo show di punta, stando a Spoiler.tv, AMC avrebbe già rinnovato la serie TV ispirata alla saga fumettistica di Robert Kirkman e l’annuncio ufficiale di The Walking Dead 10 sarebbe imminente.

La decima stagione, il cui sviluppo era stato confermato dalla showrunner Angela Kang lo scorso novembre, si inserisce alla perfezione (anche se i dubbi della tenuta dello show sono in costante crescita) nel progetto di AMC di espandere il franchise The Walking Dead per almeno altri 10 anni.

Con l’addio di Lauren Cohan (Maggie) e Andrew Lincoln (Rick), con quest’ultimo che potrebbe ritornare per dirigere almeno un episodio di The Walking Dead 10, lo show sembra aver perso parecchio appeal sul pubblico.

Escludendo Norman Reedus (Daryl) e Melissa McBride (Carol), che hanno firmato un nuovo contratto triennale con il franchising proprio lo scorso novembre, altri protagonisti principali potrebbero lasciare la serie TV, come rivelato da David Madden, presidente della programmazione AMC:

I nostri accordi con Norman e Melissa ci consentono di spostarli o utilizzarli in più di un posto, a seconda di ciò che sembra creativamente giusto per Scott GImple (Chief Content Officer di TWD ndt) e per i suoi collaboratori.

Amiamo Danai Gurira (Michonee), amiamo il suo personaggio.

In questo momento, ha molte offerte e ha bisogno di valutare ciò che ritiene sia meglio per lei e la sua carriera. Ma di certo la vorremmo nello show finché vorrà esserci.

Vogliamo davvero che lei rimanga. È un personaggio incredibilmente prezioso e spero davvero che resti.

Ovviamente, la lezione che abbiamo imparato da Andy (Lincoln ndt) è che lo show può sopravvivere alla partenza di qualcuno, se necessario, anche se non lavoriamo per queste eventualità.

L’obiettivo è quello di far continuare Danai, a prescindere dal fatto che possa lavorare, date le altre cose che stanno accadendo nella sua vita.

Il successo di Black Panther e Avengers: infinity War, nonché il prossimo Avengers: Endgame, ha dato un incredibile slancio alla carriera di Danai Gurira, e le richieste che arrivano da più parti potrebbero costringerla a dover rinunciare proprio a The Walking Dead.

Tuttavia Madden ha voluto sottolineare come tutto venga gestito nella massima oculatezza, senza tralasciare nessuna alternativa che consenta di realizzare sempre prodotti di qualità:

Consideriamo questo come un universo in cui stiamo cercando di espanderci in altrettanti luoghi diversi in cui lo spettacolo si adatta.

Pensiamo che questo sia un franchising che potrebbe vivere attraverso i formati.

Quindi vogliamo farlo con attenzione; vogliamo essere strategici; vogliamo provare a farlo bene.

Ma esiste un piano pluriennale che potrebbe includere serie aggiuntive, contenuti digitali e offerte speciali.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
th walking dead 10 michonne
The Walking Dead 10: AMC ha spoilerato accidentalmente la nuova stagione?