I Ragni di Ghiaccio di Game of Thrones svelati da George R. R. Martin

ragni di ghiaccio game of thrones

I Ragni di Ghiaccio, le creature al servizio del Re della Notte citate nella prima stagione di Game of Thrones da Nan, l’anziana bisnonna di Hodor che raccontava ai giovani Stark le leggende di ciò che si trovava oltre la Barriera, sono ritornati alla ribalta grazie a George R. R. Martin.

George R. R. Martin condivide un’immagine dei Ragni di Ghiaccio. Forse è un’anticipazione della loro presenza in Game of Thrones 8?

L’autore della saga letteraria da cui è tratta l’acclamata serie TV de Il trono di Spade ha infatti condiviso, tramite il proprio profilo Twitter, un’illustrazione del calendario 2020 di Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.

L’artwork della copertina, visibile qui di seguito e realizzata da John Howe (che firmerà l’intero calendario), mostra proprio una coppia di Ragni di Ghiaccio che potrebbero anche apparire in Game of Thrones 8 tra le fila dell’esercito degli Estranei.

I non morti così, oltre a Viserion ormai servitore del Re della Notte, potranno contare sull’appoggio di queste terribili creature durante la battaglia finale che rappresenterà l’apogeo conclusivo della serie TV HBO.

Voi consa ne pensate?

Il fatto che Martin abbia condiviso questa particolare immagine è da considerarsi un’anticipazione di ciò che ci attende in Game of Thrones 8, oppure non ha niente a che fare con lo show?

Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Nerdist

...e questo?
Daniel Radcliffe
No, Daniel Radcliffe non sarà Moon Knight