Videogiochi post-apocalittici: ecco i nostri consigli

Se siete in trepidante attesa per l’arrivo di Fallout 76, il nuovo capitolo della saga di Bethesda, siete in bella compagnia. Il titolo che ci riporterà nell’America post-nucleare è uno dei più attesi dei prossimi mesi, e promettere di essere una vera chicca. Nel mentre, come potremmo ingannare l’attesa, se non con una selezione di videogiochi post-apocalittici per tenerci in allenamento?

Quali sono i videogiochi post-apocalittici da provare assolutamente? Ve lo sveliamo noi!

L’ambientazione post-nucleare è una delle più care alla fantascienza, e il mondo dei pixel non poteva certo lasciarsi sfuggire questo interessante background. Lasciandosi suggestionare da diversi ispirazioni, i game designer e le software negli anni hanno realizzato delle vere chicche, dando lustro alla categoria dei videogiochi post-apocalittici.

Scopriamone alcuni assieme:

1 MAD MAX

Qui le presentazioni non dovrebbero nemmeno essere necessarie. Il titolo di Avalanche Studios pubblicato da Warner Bros Entertainment  riporta le atmosfere dell’Australia post-apocalittica sui nostri schermi, unendo esplorazione, guida e combattimenti. Più vicino al Max Rokatansky di Mel Gibson che non alla recente versione di Tom Hardy, questa trasposizione videoludica del celebre personaggio offre un mondo devastato e violento che consente a Mad Max di figurare tra i videogiochi post-apocalittici. Lo potete trovare su Steam ad un prezzo onesto.

2 S.T.A.L.K.E.R.

Ambientato in una zona vicina a Chernobyl, la saga di S.T.A.L.K.E.R. ci mette nei panni di uno dei coraggiosi esploratori della zona, che cerca di scoprire come mai improvvisamente la radioattività sia nuovamente tornata a livelli impressionanti. Creato dalla ucraina GSC Word e pubblicato da THQ, S.T.A.L.K.E.R. ancora oggi è uno di migliori videogiochi post-apocalittici, grazie alla sua difficoltà appassionante e a una perfetta caratterizzazione del mondo di gioco

3 METRO 2033 REDUX

METRO 2033 REDUX

 

Ispirato alla saga letteraria di Dmitry Glukhovsky, questo videogioco di 4A Games ci farà vivere la dura esistenza dei sopravvissuti moscoviti, rifugiatisi nella metropolitana per sfuggire alle radiazioni. Qui è nato un nuovo mondo, in cui l’eroe Artyom dovrà lottare per scoprire chi siano realmente i Tetri. Primo capitolo di una lunga saga, gli eventi iniziati in Metro 2033 stanno per trovare conclusione dell’imminente Metro: Exodus, di cui abbiamo parlato recentemente dopo la nostra prova in anteprima!

4 RAGE

In attesa del vociferato seguito, questo titolo di id Software è uno dei videogiochi post-apocalittici da provare assolutamente! Anche se accompagnato da un esordio inizialmente turbolento per alcuni problemi di compatibilità con alcune schede video, Rage offre un’ambientazione post-apocalittica convincente e ben realizzata.

5 WASTELAND 2

Erede di uno storico titolo di Interplay, il videogioco di InXile è un avvincente RPG che ci metterà nei panni dei Rangers, unica forma di legge nella California post-nucleare. Uno dei migliori videogiochi post-apocalittici degli ultimi anni, la sua semplicità nella grafica non deve ingannare, la profondità tattica e la storia sono due aspetti incredibilmente ben realizzati, che rendono Wasteland 2 un titolo da provare assolutamente. Potete recuperarlo a pochi euro su Steam.

6 THE LAST OF US

THE LAST OF US

Un titolo che non ha bisogno di presentazione, visto l’eccezionale successo su console. Niente armi atomiche, qui a causare la tragedia è la diffusione del fungo Cordyceps, che trasforma gli infetti in creature mostruose e sanguinarie. A decretare il successo planetario di The Last of Us è stata soprattutto un’ottima trama, che ha consacrato il titolo come uno dei più interessati videogiochi post-apocalittici della storia.

7 FULL THROTTLE

I più datati di voi qui avranno la lacrimuccia. Full Throttle è una delle più amate avventure grafiche della mai troppo venerata LucasArts, in cui un’ambientazione post-apocalittica alla Mad Max ha portato alla drastica riduzione dei mezzi a benzina, in favore degli hovercraft. Solo le moto sono ancora un retaggio dei bei tempi che furono, cavalcate da bande di bikers ribelli. Uno di loro, Ben, finisce al centro di una losca macchinazione, e indovinate chi lo dovrà impersonare? Nonostante Full Throttle sia datato 1995, ancora oggi può insegnare molto a certi videogiochi più moderni!

8 Horizon Zero Dawn

Horizon Zero Dawn

Esclusiva PS4, non si può certo lasciarlo fuori da un elenco di videogiochi post-apocalittici! Ambientato nel 3000 d.C., la popolazione umana è regredita alla preistoria, dopo che un cataclisma ha portato la distruzione sul nostro pianeta e le macchine si sono evolute in una sorta di dinosauri feroci. Ambientazione perfettamente realizzata e un’eroina carismatica, ecco gli ingredienti principali di uno dei titoli più amati del catalogo per Ps4!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...