Man in Black e Ghostbusters insieme in un crossover per un gioco da tavolo

Se prima, quando qualcuno vi canticchiava “Who you wanna call?”, rispondevate sicuri “Ghostbusters!”, ora forse potrete farvi venire dei dubbi rispondendo fuori ritmo “Man in Black!”. Ma anche no, perché mai dovreste farlo? Solo perché a breve potrebbe arrivare un gioco da tavolo che sarà proprio un crossover tra Man in Black e Ghostbusters?

Va bene, smetto di delirare e inizio a spiegarvi di che si tratta…

Il gioco da tavolo crossover fra Man in Black e Ghostbusters sarà opera di IDW e Panda Cult

Attualmente ancora in fase di sviluppo, Men In Black / Ghostbusters: Ecto-terrestrial Invasion (questo il vero nome del crossover) sarà un gioco da tavolo pieno zeppo di miniature, nel quale le due più famose squadre di acchiappa-esseri del mondo cinematografico chiamate a proteggere la Terra si uniranno per abbattere una minaccia diversa da tutte quelle affrontate sinora.

La squadra di Ghostbusters sarà composta da Peter Venkman, Egon Spangler, Ray Stanz e Winston Zeddmore, e il team MIB sarà composto dall’agente J, dall’agente K, dall’agente L e Zed.

Entrambe queste due squadre hanno già affrontato minacce ultraterrene, ma questa volta la forza degli Ecto-terrestri è quasi schiacciante. Ciò non significa però che non ci possa essere una piccola competizione amichevole, volta a decidere quale sia la squadra più abile e forte che per prima riuscirà ad eliminare questi nuovi nemici dal pianeta.

L’uscita del gioco è prevista nella seconda metà del 2019 e si preannuncia come una miscela esplosiva di carte azione, lanci di dadi e miniature. IDW ha inoltre annunciato che contestualmente saranno sviluppati anche due giochi separati in versione “stand alone”, sempre relativi ai film Man In Black e Ghostbusters.

Noi seguiremo sicuramente le news in merito al gioco e voi? Sareste interessati all’acquisto di questo originale crossover? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
Entromancy Hacker Battles
Entromancy Hacker Battles: il gioco di carte che ci trasforma in pirati informatici