È già sold out per le (costosissime) Air Jordan a tema Game Boy

Air Jordan a tema Game Boy Freaker Sneaks

Se la notizia di qualche giorno fa, riguardante il brevetto di Nintendo di un case in grado di trasformare ogni smartphone in un Game Boy con tanto di pulsanti fisici, aveva acceso l’entusiasmo degli appassionati di retrogaming, l’arrivo sul mercato delle Air Jordan ispirate alla celebre console portatile degli anni 80-90 ha letteralmente mandato in estasi appassionati e, soprattutto, collezionisti.

Freaker Sneaks presenta le Air Jordan a tema Game Boy in edizione limitata che vanno subito sold out nonostante il prezzo di 1350 dollari

Freaker Sneaks, azienda specializzata nella produzione di sneaker personalizzate, ha proposto un nuovo modello basato sulle altrettanto celebri scarpe sportive della Nike realizzando le Air Jordan a tema Game Boy, scarpe dall’anima nerd che fanno seguito ad analoghi modelli ispirati al Nintendo NES e al SuperNintendo proposti negli scorsi anni.

Queste favolose retro-sneaker riprendono la colorazione grigia della console portatile ciucciabatterie di casa Nintendo, sfoggiando una riproduzione dello schermo LCD verde del Game Boy, più l’etichetta della cartuccia di Super Mario Land sulle linguette della tomaia, senza dimenticare di celebrare l’conico d-pad nero a croce e i due pulsanti viola sfoggiati sul retro del tallone.

Sembra inutile puntualizzare che le Air Jordan a tema Game Boy, prodotte solo in 10 esemplari, sono finite esaurite in pochissimo tempo nonostante il loro costo fosse di 1.350 dollari al paio, con la consapevolezza che ci sarà già qualcuno pronto a rivenderle ad un prezzo sensibilmente maggiorato sul mercato secondario.

Nostalgia canaglia svuotaportafogli!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
PlayFastPlayCool AMD MSI COOLER MASTER
Cooler Master, MSI e AMD uniscono le forze per il lancio delle nuove CPU Ryzen 3000