Annunciati i vincitori dei Premi Gran Guinigi 2018!

Puntuali come ogni anno, anche oggi, in occasione della conferenza stampa del team di Lucca Comics and Games, sono stati annunciati i vincitori dei Premi Gran Guinigi 2018.

Premi Gran Guinigi sono uno tra i più importanti riconoscimenti italiani e vengono assegnati alle eccellenze del settore del fumetto. Proprio oggi sono stati rivelati i vincitori in una conferenza tenutasi a Milano presso la Libreria Feltrinelli di Piazza Duomo, insieme ai giochi vincitori del premio di Gioco dell’Anno e Gioco di Ruolo dell’Anno 2018.

Finalmente annunciate le eccellenze del mondo del fumetto che si sono aggiudicate i Premi Gran Guinigi 2018!

Plachiamo subito la nostra curiosità andando a conoscere i nomi dei vincitori dei Gran Guinigi 2018!

  • Miglior Graphic Novel: La mia cosa preferita sono i mostri (Bao Publishing)
  • Premio Miglior Fumetto Breve: I gioielli di Elsa (Canicola Edizioni)
  • Miglior Serie: Mercurio Loi (Sergio Bonelli Editore)
  • Premio Miglior Disegnatore: Barbara Baldi (per Lucenera della Oblomov)
  • Miglior Sceneggiatore: Jeff Lemire (per Black Hammer della Bao Publishing)
  • Miglior Autore Unico: Emmanuel Guibert (per Martha e Alan della Coconino Press)
  • Premio Stefano Beani per la miglior iniziativa editoriale: Fumetti nei musei (AA.VV.) (Mibac /Coconino Press)
  • Premio Speciale della Giuria: David Prudhomme (per il disegno di Vivo e morto della Oblomov)
  • Maestro del fumetto (Premio Yellow Kid): Leiji Matsumoto (il papà di Capitan Harlock).

Come avrete notato, il livello dei titoli e dei professionisti vincitori è sicuramente molto alto. In tempi non sospetti, abbiamo sottolineato l’intensità e la meticolosa costruzione di Mercurio Loi, così come la potenza di Black Hammer. In aggiunta, vi consiglio di dare un’occhiata al vincitore del premio come Miglior Graphic Novel, La mia cosa preferita sono i mostri: un’opera magistrale che non vi lascerà per niente delusi.

la-mia-cosa-preferita-sono-i-mostri

Ecco di seguito i nomi degli appartenenti alla giuria che ha assegnato i premi: Sara Colaone, Francesco Boille, Cosimo Lorenzo Pancini, Luca Bitonte e Corrado Roi, che però, come affermato in conferenza stampa, non ha potuto partecipare alla selezione finale.

Insomma, i giochi sono ormai fatti e non vediamo l’ora di sapere cosa ne pensate! Diteci la vostra con un commento!

Fonte: LuccaComics&Games

Potrebbe piacerti anche