Cyberpunk 2077: l’attuale build ha la storia completa!

Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 è uno di quei titoli che continua a far star in ansia i giocatori. L’attesissimo RPG-Cyberpunk di CD Projekt Red, già noti per l’ottimo lavoro sulla trilogia di The Witcher, è al centro da parecchio tempo di rumors e timori, passando dalla paura dell’abbandono sino alle incoraggianti notizie sul suo avanzamento.

Cyberpunk 2077 torna a far parlare di sé, grazie ad un’incoraggiante notizia

Mentre tutti ora aspettiamo con ansia una data di uscita di Cyberpunk 2077, gli sviluppatori, che stanno mantenendo un riserbo totale su questo aspetto, hanno però rivelato un’altra incoraggiante notizia: l’attuale build è completamente giocabile, dall’inizio alla fine.

Moderate l’entusiasmo, perché questo non significa che il titolo sia pronto per esser effettivamente giocato o mostrato al pubblico, come ha dimostrato l’attenzione di CD Projekt Red che ha scelto di mostrare un video ad hoc lo scorso E3. Questa build mostrala storia perfettamente integrata nel gioco e può essere completata interamente, a patto che non vi disturbino numerosi bug e non patiate l’assenza di diversi assets.

Cyberpunk-2077-Logo-3

In un’intervista al GamesCon di Colonia, il produttore Richard Borzymowski, ha rivelato a engadget che per sviluppare il titolo sono occorsi sei anni.

“Eppure ora Cyberpunk 2077 è completamente giocabile, dall’inizio alla fine. Ma questa build non ha ancora tutti gli assets adeguati, non ha passato un esame accurato di playtesting e non sono stati fissati numerosi bug”

Però la storia è a posto, e questa è già una bella notizia, visto che è una delle caratteristiche più attese di Cyberpunk 2077. Rimane da considerare il fatto che questo comunque non elimina la sensazione che non vedremo il titolo di CD PRojekt Red presto. Una storia completa è sicuramente una buona cosa, ma un open world ancora pieno di bug e scevro di tutti gli assets necessari non è qualcosa che si aggiusta rapidamente.

 

Questa potrebbe anche esser la motivazione per cui CD Projekt Red ad oggi non ha ancora mostrato una demo di Cyberpunk 2077. Per il momento, solo la stampa ha avuto modo di testare una demo dal vivo, il che, unito alle recenti rivelazioni, sembra indicare che serva ancora parecchio lavoro sul titolo, una necessità che potrebbe collocare l’uscita di Cyberpunk 2077 non prima del 2020, magari con un primo sguardo più approfondito la prossima estate.

Leggiamo altro?
Brain Training Nintendo Switch
Brain Training per Nintendo Switch: ecco il trailer in italiano e la data di lancio